Vi siete chiesti perchè Rai Umbria sta trasmettendo da Corso Vannucci senza darvi una risposta? Ecco la spiegazione

28.04.2020 20:55 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Vi siete chiesti perchè Rai Umbria sta trasmettendo da Corso Vannucci senza darvi una risposta? Ecco la spiegazione

Un dubbio manifestato da molti spettatori, soprattutto attraverso i social. Perchè dall'inizio dell'emergenza-coronavirus la Rai Umbria trasmette in diretta da Corso Vannicci a Perugia? Ecco la risposta del caporedattore della sede umbra, Giancarlo Trapanese. "Da più parti e con diversi toni ci chiedono come mai da un mese ci siano dirette dal centro di Perugia apparentemente senza forte motivo e un nostro pulmino stazioni davanti alla Regione. Rispondo a quelli che hanno chiesto educatamente spiegazioni. La Rai Nazionale ha deciso che il presidio dell'informazione sui territori è essenziale in questo momento come del resto impone il contratto di servizio pubblico. In tutte le 24 sedi regionali è stata disposta una REGIA MOBILE ESTERNA (il pulmino) con una redazione esterna di 3-4 giornalisti e due o tre tecnici CHE NON DEVONO AVERE CONTATTI CON LA SEDE nè mettere piede mai all'interno della sede centrale. Questi giornalisti sono"gli esterni" quelli che girano i servizi con le troupe. Poi montano e li trasmettono dal pulmino. Questo perchè se la sede centrale fosse infettata dal Corona Virus ( come già successo a Bari, Pescara e Cosenza) si dovrebbe porre in isolamento tutto il personale e non saremmo più in grado di trasmettere. Il Pulmino invece garantisce per le trasmissioni locali e per quelle nazionali un'alternativa perchè quei giornalisti non hanno mai avuto contatti con il resto del personale. Inoltre il pulmino deve essere comunque collocato non distante dalla sede per il rifornimento logistico ad esempio dei DPI o per la rimessa in garage delle auto sociali che vengono utilizzate dai giornalisti esterni. Abbiamo scelto a questo punto di collocarlo innanzi alla Regione anche per avere dati di prima mano e commenti dai responsabili della task force e della politica. Una volta attivato il pulmino e collegato via satellite con Roma, sfruttiamo l'opportunità per collegarci una volta al giorno per avere i primi dati in tempo reale ma i giornalisti poi fanno servizi per tutta la regione. Se avete rilievi e domande risponderò a tutti se fatte in modo educato".