Il Perugia riparte con 33 giocatori a disposizione di Fabrizio Castori

03.07.2022 20:33 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Il Perugia riparte con 33 giocatori a disposizione di Fabrizio Castori

Il Perugia domani riparte per un nuovo campionato di serie B. Scrive Francesca Mencacci su La Nazione che Fabrizio Castori avrà 33 grifoni che domani varcheranno il cancello di Pian di Massiano: presenti tutti i calciatori sotto contratto, chi ha chiuso la stagione con il Grifo, chi rientra dai prestiti e anche diversi giovani della Primavera che saranno almeno in un primo momento aggregati. Capitolo portieri. Il Perugia riparte da Chichizola (32), anche se allo stato attuale non ci sono aggiornamenti sulla proposta del Grifo in merito al rinnovo. In ritiro ci sarà il giovane portiere Moro (2004). In difesa, il club biancorosso riparte da Aleandro Rosi (35), Curado (27), Angella (33), Lisi (32), Sgarbi (24), Dell’Orco (28): si tratta del reparto più completo a disposizione del tecnico. Nel caso in cui non dovessero concretizzarsi le offerte giunte al Grifo per Sgarbi, il Perugia potrà al massimo rinforzarsi con un difensore Under. A questo gruppo di difensori esperti si aggiungono, almeno per ora, i giovani Angori (20) e Righetti (20), reduci dai prestiti al Torino Primavera e al Gubbio. Non solo, al gruppo dei difensori si aggiunge anche Gianluca Di Chiara (28) che, in attesa del mercato (vorrebbe trovare un’altra destinazione) ma anche del parere della società e del tecnico Castori, domani sarà a Pian di Massiano per le visite mediche. Per il centrocampo sono attesi Burrai (35), Ghion (22), Kouan (22), Santoro (22) e di ritorno dal prestito anche Di Noia (27). In attacco, invece, il Perugia intanto riparte da Matos (29) e Olivieri (23), il primo è di proprietà del Grifo, il secondo in prestito biennale dalla Juventus. Di rientro da prestiti, invece ci sono Vano (30) che torna dalla Pistoiese, Melchiorri (35), dalla Spal, Manneh (23) dal Taranto e Lunghi (19) dal Montevarchi. Interessante sarà capire quello che sarà il futuro di Melchiorri al quale piacerebbe lavorare con Castori. Al raduno di domani ci saranno anche undici calciatori della Primavera: due portieri (Bulgarelli, e un giovane norvegese del 2004), poi Cicioni, Grassi, Sulejmani, Leon Baldi, Seghetti, Giunti, Lo Giudice, Brian, Mabille.