Alle 18.30 in campo Perugia-Rimini! Le luci si accendono sullo Stadio Curi

03.02.2024 14:58 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Alle 18.30 in campo Perugia-Rimini! Le luci si accendono sullo Stadio Curi

Che gran bel gennaio è stato quello del Perugia che nel primo mese di questo 2024 ha fatto un percorso netto di sole vittorie, 4, sotto la guida di mister Formisano. L'allenatore dei grifoni dopo l'esordio amaro contro la capolista Cesena, 3-0 interno, ha preso le misure alla sua squadra trasformandola in meglio dopo la prima parte di stagione deludente sotto la guida di mister Baldini. Allo stadio "Renato Curi" arriva una vera e propria mina vagante del girone B ma anche dell'intera Serie C, il Rimini, squadra capace di fermare le big del campionato oltre ad essere una delle semifinaliste della Coppa Italia di Serie C. L'anno dei romagnoli si è aperto sì con una sconfitta ma successivamente sono arrivate le due belle vittorie contro Torres, seconda nel girone, e Catania in coppa, oltre a due pareggi contro Juventus Next Gen e Pineto. L'ottimo stato di forma del Perugia fa pendere i favori del pronostico dalla parte dei padroni di casa ma occhio a sottovalutare la squadra di Troise che nel corso della stagione si è già presa lo scalpo di altre formazioni blasonate, anche del Perugia che è stato eliminato dalla coppa proprio per mano degli ospiti. Classifica alla mano gli obiettivi delle due formazioni vertono sulla zona play-off: il Perugia vuole posizionarsi nel miglior modo possibile in griglia considerando che il primo posto ormai è lontanissimo mentre il Rimini, che certamente pensa prima ad allontanarsi dalla zona play-out, vuole scalare la classifica per giocarsi un posto tra le prime dieci del girone. Questo sarà il terzo incrocio stagionale tra Perugia e Rimini dopo la coppa, vittoria casalinga dei romagnoli per 1-0, e l'andata, ovviamente sempre in Emilia-Romagna, quando il Perugia venne fermato sul pari, 2-2 finale, per colpa di una rete di Ubaldi al 72'. L'ultimo incontro ufficiale in Umbria tra queste due squadre risale al campionato di C del 1988/89, vinsero i grifoni grazie doppietta di Roberto Rambaudi. 

 QUI PERUGIA - Salutato Santoro, direzione Modena, mister Formisano deve rinunciare anche allo squalificato Mezzoni, autore di una doppietta nell'ultimo turno. In difesa però ritorna Dell'Orco che completerà il reparto davanti alla porta di Adamonis con Angella e Lewis. A centrocampo conferma per Iannoni e Torrasi in mediana, Paz largo a destra e Lisi sulla corsia opposta. Sulla trequarti agirà ancora Kouan con Sylla e Seghetti, favorito su Cudrig, in attacco

QUI RIMINI - Mister Troise deve capire e valutare le condizioni di Pietrangeli, se il numero 4 non dovesse farcela spazio a Gorelli in difesa con Gigli a protezione di Colombi tra i pali. Megelaitis dovrebbe essere confermato ancora una volta terzino destro mentre Semeraro agirà sulla sinistra. A centrocampo pochi dubbi sulla presenza di Delcarro, Langella in regia e Lepri mezzala. Qualche dubbio invece in attacco dove Cernigoi e Malagrida si giocano una maglia da titolare nel tridente insieme a Morra e Lamesta.