Samuel Di Carmine pronto a scendere in B, ma ha un ingaggio di 700mila euro annui

06.08.2022 18:30 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Marco Lombardi
Samuel Di Carmine pronto a scendere in B, ma ha un ingaggio di 700mila euro annui

"Ascoli, Saric riaccende il mercato: Samp e Salernitana ci riprovano", titola il Resto del Carlino. I campani si sarebbero inseriti per avere il centrocampista. L'arrivo del 19venne Samuel Giovane dall’Atalanta ha chiuso le operazioni di mercato nel centrocampo bianconero. Dopo aver sistemato la difesa con gli esterni Donati e Giordano e il forte centrale Simic, con l’arrivo del vice Buchel anche la zona mediana dell’Ascoli è a posto. Rimane il nodo legato alla cessione di Dario Saric, ma come detto da mister Cristian Bucchi: "Se Saric non parte, stiamo bene così" [...].  

CAPITOLO PUNTA. [...] Sul mercato, alla fine, rimangono solo due opzioni possibili, anzi forse anche entrambe. Si tratta di Samuel Di Carmine e Cedric Gondo della Cremonese. Il nome di Samuel Di Carmine era stato fatto sin dal giorno dell’arrivo di Mister Cristian Bucchi che a Perugia aveva proprio il bomber che a settembre compirà 34 anni. Un affare complicato dall’elevato ingaggio del ‘punteros’ fiorentino (700mila euro) e dalla sua non più giovanissima età.