Oggi e domani ci sono gli "Avanti Tutta Days" per ricordare Leonardo Cenci: appuntamento al Barton Park

12.09.2020 01:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Oggi e domani ci sono gli "Avanti Tutta Days" per ricordare Leonardo Cenci: appuntamento al Barton Park

Sport, salute e solidarietà. Ma anche sicurezza e, perché no, scenario. Tornano gli ‘Avanti tutta days’, la festa dello sport e delle buone pratiche legate alla salute, ideata da Leonardo Cenci e portata avanti dall’associazione ‘Avanti tutta Onlus’ e dalla famiglia Cenci. L’appuntamento è per oggi e domani. La location di quest’anno, in una edizione che vuole sfidare il Covid rispettando tutte le varie normative legate alla sicurezza, sarà il Barton Park. Contapersone, termoscanner, mascherine e distanziamento la faranno da padrone, senza però perdere di vista il messaggio di speranza di Avanti tutta. A presentare l’iniziativa, ieri mattina, alla Sala della Vaccara di Palazzo Cesaroni, il sindaco Andrea Romizi insieme agli assessori Edi Cicchi, Clara Pastorelli e Luca Merli, la consigliera Erika Borghesi per la Provincia di Perugia, il commissario straordinario dell’azienda ospedaliera di Perugia, Marcello Giannico e il dottor Fausto Roila, colonna portante dell’Oncologia dell’ospedale di Perugia, oltre che Marcello Bragone, per il Barton Park. Oltre che un’altra presenza importante, quella del presidente nazionale del Coni, Giovanni Malagò, che ha fatto pervenire il suo messaggio di saluto alla manifestazione. «Non ci siamo fermati – ha spiegato Federico Cenci, dell’associazione Avanti tutta Onlus - perché Leo avrebbe voluto che non ci arrendessimo di fronte alle difficoltà, così come ha fatto lui. Per questo abbiamo predisposto un progetto sicuro e pensato per assicurare la tranquillità di chi vorrà trascorrere qualche minuto di serenità in nostra compagnia». Lo stesso messaggio riecheggiato dagli assessori, dal commissario Giannico, che si è detto pronto e partecipe nei due giorni del Barton. E il sindaco Romizi, che con nostalgia ha immaginato cosa avrebbe detto Leo di fronte alle difficoltà di questi mesi: «In una fase di incertezza, in cui ci si interroga sulle riaperture delle scuole, Leo ci avrebbe detto di andare avanti». Quanto al format dell’evento, ci saranno oltre 50 stand di associazioni, operatori della salute e associazioni legate alla solidarietà. Due le novità principali: quattro incontri a tema, panel di approfondimento su sport, salute e solidarietà con un quarto sullo spaccato della nutrizione. Collegati alla nutrizione anche quattro coocking show e l’esposizione di prodotti tipici enogastronomici e biologici, che i cuochi utilizzeranno per gli show. Mentre la seconda novità è la ‘CronoLeo’: corsa a tempo che si svolgerà domenica mattina al Percorso verde Leonardo Cenci. Tanti gli ospiti che completeranno gli appuntamenti dal palco principale. A chiusura della due giorni l’evento dell’attore Francesco Bolo Rossini, che reciterà alcuni brani del libro di Leonardo, ‘Vivi, ama, corri, avanti tutta!». Con la collaborazione de ‘La Casa degli artisti’ verrà realizzata un’estemporanea di pittura. Tanti gli ospiti che completeranno gli appuntamenti dal palco principale. Si alterneranno Andrea Paris, Antonio Mezzancella, i 7 Cervelli, Magic Andrea, Nicola Pesaresi, il cantante Eugenio Picchiani, Nate Kantner, Lorenzo e Sergio Migliorati e tanti altri amici di Avanti tutta. A condurre i due giorni, Annalisa Baldi e Massimo Zamponi. A chiusura della due giorni l’evento dell’attore Francesco Bolo Rossini, che reciterà alcuni brani del libro di Leonardo, ‘Vivi, ama, corri, avanti tutta!».