Una domenica con la "Straquasar"! Grandi favoriti i "perugini" Simon Kibet Loitanyang e Silvia Tamburi

13.11.2021 15:09 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Una domenica con la "Straquasar"! Grandi favoriti i "perugini" Simon Kibet Loitanyang e Silvia Tamburi

La “Straquasar” (LINK per altro articlo) farà vivere domani una domenica di grande festa e di colori al territorio di Corciano, con una mattinata dedicata alla corsa e alla scoperta del paesaggio e del tipo patrimonio ambientale umbro. Questa quarta sarà ancora un'edizione record per la gara podistica, con i quasi 350 partecipanti provenienti da varie regioni. La partenza sarà alle ore 10 dal Quasar Village, dove ci sarà anche l'arrivo al termine degli 11 chilometro del percorso che transiterà per Ellera, Solomeo e San Mariano. Favoriti per la vittoria finale sono Simon Kibet Loitanyang della Tx Fitness nel maschile e Silvia Tamburi dell'Atletica Avis Perugia, che trionfarono nel 2019. “Siamo davvero soddisfatti dei numero dei partecipanti – ammette la responsabile del Quasar Village, Tiziana Zetti – considerando il periodo che stiamo vivendo in un clima di pandemia che rende ancora oggi tutto più difficile. Questa gara la consideriamo la gara della ripartenza e come tale abbiamo profuso un grande impegno per poterla offrire al meglio”. Proprio il Quasar Village e la Conad hanno ancora una volta deciso insieme alle società dei L'Unatici Ellera Corciano e Cdp Atletica Perugia di collaborare con la Polizia Municipale, l'amministrazione comunale di Corciano, la Protezione Civile e le associazioni locali, per questa occasione. Il percorso ricalcherà in larga parte quello dell'ultima competizione disputata nel 2019, con una leggera variazione sull'ascesa verso San Mariano. Potranno partecipare anche i non competitivi, sulla stessa distanza e con le stesse modalità degli atleti. Saranno premiate le società più numerose, i primi tre assoluti uomini e donne, i primi cinque di ognuno delle 11 categorie ed i “senatori” della gara con “Gift Card” e buoni acquisto liberamente spendibili presso le attività commerciali dello stesso Quasar Village. In tutto saranno erogati una novantina di premi.