"Per la conferma di Cosmi deciderà il presidente, ma lui al Perugia ha fatto un ottimo lavoro"

22.05.2020 09:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Per la conferma di Cosmi deciderà il presidente, ma lui al Perugia ha fatto un ottimo lavoro"

Roberto Goretti, direttore tecnico del Perugia, ha parlato al Corriere dello Sport. Ecco le sue parole: “Stiamo facendo di tutto in modo che per la fine di maggio, il Perugia sia pronto per gli allenamenti di gruppo. Ci prepareremo al meglio in caso di ripresa del calcio giocato. Se mi chiedete una data, rispondo senza titubanze: non lo so. Indicare un giorno, così giusto per dire, non vale proprio nulla. Nessuno può fornire una risposta certa, tante sono le caselle da mettere al posto giusto. Quarantena? Una full immersion con i miei due figli e con mia moglie. Cosa che succede, al massimo, nei 15 giorni di vacanza estiva. Mi sono goduto la famiglia, insomma. Ho avuto anche modo di documentarmi, leggere e dedicarmi alle mie cose personali. E’ anche vero che non appena il calcio è tornato in televisione, mi sono subito sintonizzato. Ho seguito le partite del calcio tedesco. I ritmi non erano massimali, ma la Germania, almeno l’obiettivo della ripartenza dopo l’emergenza, è riuscito a concretizzarlo. Futuro? Chi fa il nostro lavoro ha sempre i ferri a mollo. Ho raccolto informazioni che potranno tornarmi utili. Il Perugia ora è alla ricerca di certezze sull’immediato. I miei giocatori durante la quarantena sono stati esemplari, hanno seguito alla lettera le indicazioni dello staff. Certo, gli allenamenti sul campo sono tutta un’altra cosa, ma devo fare loro i complimenti. Cosmi? La conferma spetta al presidente. A mio avviso, ha svolto un ottimo lavoro. Ha una personalità prorompente e una profonda dedizione al lavoro”.