"Non siamo più padroni del nostro destino dopo aver guidato con cinque o sei punti di vantaggio"

20.04.2021 13:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Non siamo più padroni del nostro destino dopo aver guidato con cinque o sei punti di vantaggio"

Sale la tensione in casa Padova dopo il tracollo di Modena che ha permesso al Perugia di agganciare i biancoscudati in vetta. Il Corriere del Veneto analizza la situazione: "Il lunedì mattina è nero come la pece. Pensieri e parole si mescolano e si intrecciano al quartier generale del Padova dopo il crollo verticale di Modena che mette club e squadra con le spalle al muro. Non si è più padroni del proprio destino e, dopo aver condotto le danze con cinque e sei punti di vantaggio sulle inseguitrici, la notizia è di quelle capaci di ribaltare tutto. Serve l'imponderabile per centrare la B senza passare attraverso i playoff, ma se il Padova sarà quello di Modena, ben difficilmente otterrà qualcosa".