Il quartiere Girasole di San Mariano pronto ad essere trasformato con 3000 nuovi alberi

28.03.2020 07:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Il quartiere Girasole di San Mariano pronto ad essere trasformato con 3000 nuovi alberi

Il quartiere Girasole, a San Mariano, è destinato a cambiare faccia. La Regione ha infatti approvato il progetto presentato dal Comune di Corciano e ottenuto un finanziamento europeo (Psr Misura 7.6.2) di oltre 454 mila euro, su una spesa complessiva di 568 mila. Un progetto che prevede un intervento importante soprattutto nella zona tra il centro commerciale e via Settembrini, creando un’area verde innovativa che andrà a sostituire il cemento con la piantumazione di tremila alberi. «Con questo progetto cambiamo faccia al quartiere – dice l’assessore Francesco Mangano –, grazie ad interventi di qualificazione urbana che interessano una vasta area dalle pendici del Castello di San Mariano al limite imposto dalla ferrovia». Il progetto è stato elaborato dall’Ufficio Tecnico comunale e dalla società Rileva, con la collaborazione dell’Università di Perugia, Dipartimento Ingegneria, che ha concluso alcuni studi di fattibilità per la qualificazione ambientale del Girasole, area urbana molto abitata. «Appena sarà terminata l’emergenza coronavirus – aggiunge Mangano –, il progetto sarà presentato ai cittadini; nel termine di 4 mesi previsto dal bando per la progettazione esecutiva, l’amministrazione comunale intende incontrare le associazioni per condividere ipotesi di gestione partecipata di tutti gli interventi che saranno realizzati. Speriamo che a giugno – conclude l’assessore – si possa dare il via agli incontri».