Grande attesa a Trento per la sfida di oggi contro la Sir Safety Conad Perugia

18.10.2020 12:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Grande attesa a Trento per la sfida di oggi contro la Sir Safety Conad Perugia

Dopo due settimane, i gialloblù possono di nuovo giocare una partita casalinga ed attendono la visita della capolista del campionato in uno dei match più attesi della stagione regolare. Non avendo disputato il turno infrasettimanale (il derby dell’A22 con Modena verrà recuperato giovedì 5 novembre), Angelo Lorenzetti ha potuto lavorare per un’intera settimana con la squadra, affinando le intese ed i meccanismi, in modo da offrire continuità all’incoraggiante prova di domenica scorsa a Piacenza. “Dopo quella buona prestazione abbiamo potuto allenarci per una intera settimana pensando a questa partita, con la voglia di confermare i progressi mostrati nell’ultima occasione – sono parole dell’allenatore dell’Itas Trentino - . Di fronte a noi troveremo una Perugia che ha già vinto un trofeo e che sino ad ora non ha sbagliato un sol colpo in campionato; sarà quindi stimolante affrontarla, per capire a che livello attualmente siamo rispetto al nostro avversario che guarda tutti dall’alto e che, soprattutto, ha saputo trovare ottime soluzioni anche con un sestetto differente da quello della passata stagione”. Il tecnico gialloblù dovrà fare a meno solo dello schiacciatore Michieletto (ancora in quarantena per la positività al Coronavirus riscontrata dodici giorni fa), ma avrà a disposizione gli altri dodici effettivi della rosa, che si sono regolarmente allenati anche nel pomeriggio di oggi alla BLM Group Arena. In questa occasione Trentino Volley andrà a caccia della 595a vittoria della sua storia (in 854 partite ufficiali), la 311a a Trento. In regular season il Club gialloblù ha vinto 196 delle 254 partite casalinghe sin qui disputate.