Dalla Primavera del Perugia direttamente all'Arezzo, forse... in Serie C

25.07.2021 17:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Dalla Primavera del Perugia direttamente all'Arezzo, forse... in Serie C

Sono iniziate di primo mattino le visite mediche per i giocatori convocati dall'Arezzo. Ad oggi, è bene ricordarlo, l'Arezzo è con un piede in serie D e con un altro in Lega Pro. Fino a lunedì il Cavallino non potrà dire in quale categoria giocherà, quando la decisione del Consiglio di Garanzia del Coni, farà scattare la nuova stagione. È evidente comunque che alcuni giocatori saranno utili sia in caso di serie D che di Lega Pro. Poi tra i riforzi possono essere già annoverati altri elementi.

Per Biondi manca solo l'ufficialità. Il difensore aretino, vincitore di una serie D a Rieti e reduce dall'esperienza di vice capitano a San Benedetto del Tronto, è praticamente un nuovo innesto. Idem i centrocampisti Aliperta (in arrivo dal Messina) e Panatti che ha lasciato la Pergolettese. C'è anche un nome nuovo ed è quello di Andrea Mancino, giovane centrocampista proveniente dalla Primavera 3 del Perugia e cresciuto nel vivaio del Napoli.