Ancora in ballo la situazione-allenatore in casa Perugia: tra Caserta e Alvini

09.06.2021 16:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Ancora in ballo la situazione-allenatore in casa Perugia: tra Caserta e Alvini

La situazione è delineata ma la questione non è ancora chiusa. Scrive Francesca Mencacci su La Nazione che un inghippo, un intrigo o solo il gioco delle parti? Sta di fatto che anche la giornata di ieri è terminata senza aggiornamenti sulla questione-Caserta. Ancora non è stata messa la parola fine sulla storia, breve ma intensa, del tecnico con il Perugia. Il futuro appare scritto ma per poter procedere serve una firma sulla risoluzione del contratto. E ieri a Pian di Massiano non si è visto nessuno. A Benevento sono sereni, ma vorrebbero accelerare la questione per iniziare a fare sul serio dopo la retrocessione in serie B. A Perugia idem, visto che la nuova stagione prenderà il via tra circa un mese. Se Perugia e Benevento sono d’accordo resta solo da ipotizzare che ci sia qualcosa da sistemare o tra Grifo e Caserta o tra il tecnico e il club campano, fresco di dieci milioni di paracdute, con la retrocessione in cadetteria. In Campania, comunque, pensano di chiudere la pretica panchina a metà settimana, quindi oggi o al massimo domani. Se da una parte la situazione-panchina resta congelata, dall’altra c’è comunque una stagione da preparare e il Perugia non resta ad aspettare con le mani in mano. Il club biancorosso, risolta la questione-Caserta metterà sotto contratto Massimiliano Alvini, ex tecnico della Reggiana che è pronto a sedersi sulla panchina del Grifo.