Ad Ellera c'è il nuovo campo in erba sintetica per la scuola calcio

16.01.2021 17:58 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Ad Ellera c'è il nuovo campo in erba sintetica per la scuola calcio

In arrivo a Ellera il campo in erba sintetica ed entro poche settimane ci sarà la consegna alla scuola calcio ed alla cittadinanza. “La capacità di un territorio di mettere a disposizione spazi per lo sport influisce in maniera sostanziale sulla qualità della vita. Da questa convinzione è nata la realizzazione del Palazzetto dell Sport a Mantignana ed ora la realizzazione di un’altra importante opera per il gioco del calcio, rientrante in un programma pluriennale che proseguirà nei prossimi anni”. Critian Betti, Sindaco di Corciano, ufficializza così l’arrivo ad Ellera di un campo in erba sintetica di ultima generazione. L’opera sostituirà quello in terra ed andrà ad affiancare il campo in erba già esistente.  L’intervento sarà completato entro poche settimane e  consegnato alla scuola calcio Ellera ed alla cittadinanza con grande soddisfazione da parte dell’amministrazione. “Un  investimento di oltre 400 mila euro – evidenzia il vicesindaco Lorenzo Pierotti - Il campo da calcio è un’opera pubblica all’avanguardia che rimarrà come patrimonio alla comunità di Corciano. E’senza dubbio una grande soddisfazione vedere un campo da calcio come questo – aggiunge - realizzato con le più moderne tecniche del settore, al posto di quello in sabbia e ghiaia che ha messo a dura prova le caviglie e le ginocchia di intere generazioni di calciatori Corcianesi!” I circa 200 ragazzi delle giovanili, in questo modo potranno usufruire di un impianto moderno che qualifica un’area strategica per lo sport corcianese, fondamentale per lo sviluppo delle politiche giovanili del territorio. “Questa opera, attesa da anni – evidenzia ancora il vicesindaco - è frutto di una sempre riuscita collaborazione pubblico-privato, nata dalla volontà dell’amministrazione e dall’intraprendenza dell’Ellera Calcio”. Il precedente campo, su cui si svolgevano gli allenamenti e dal quale si è ricavato il sintetico, risultava inidoneo, a differenza del rettangolo di gioco dove si tengono i match di campionato, da sempre curato. Soddisfatto anche l’assessore allo sport, Andrea Braconi, “Con il campo in erba sintetica – dice - i giovani calciatori potranno allenarsi e giocare in un impianto al passo con i tempi. Da un punto di vista tecnico il nuovo manto erboso può infatti essere utilizzato con intensità molte ore al giorno e tutti i giorni della settimana, coniugando così gli allenamenti pomeridiani con la possibilità di far giocare un numero elevato di atleti nel complesso”.