Giancarlo Pacini ha "restituito" l'impianto sportivo di Pontevalleceppi al Comune di Perugia: lo ha tenuto 20 anni

02.08.2020 11:01 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Giancarlo Pacini ha "restituito" l'impianto sportivo di Pontevalleceppi al Comune di Perugia: lo ha tenuto 20 anni

Questa la lettera di Giancarlo Pacini (nella foto con l'assessore comunale allo sport di Perugia, Clara Pastorelli). "E' stato bellissimo, ma che questo momento stava per arrivare è nella logica di questa vita. il tempo scorre inesorabile e già sono passati 20 anni dalla sua realizzazione. da mercoledì 1 luglio la ASD Free Time non sarà più la società che avrà la Gestione e la Responsabilità dell'Impianto di Calcio a 5 di Ponte Valleceppi…Il tutto ritorna alla proprietà: il Comune di Perugia. Come le immagini dimostrano, nonostante sia passato tutto questo tempo, Il nostro territorio deve essere orgoglioso di avere un'area così ampia così bella e cosi ordinata. In questi anni è stato uno spazio utilizzato dalle scuole e associazioni locali oltre ovviamente dalla squadra di Cacio a 5...
Non è stata una decisione facile lasciare, dopo averlo ideato e realizzato con una squadra fantastica di amici e non solo...tuttavia, visto che non sono più un evergreen, con la mia attività di lucidatura laccatura e restauro mobili… la passione da oltre 40 anni per il Teatro che di sicuro non è diminuita anzi… e soprattutto Umbria TV con la mia intrigante “piazzetta” studiata appositamente nel 2002 e a tutt’oggi più apprezzata che mai…..di sicuro non mi annoiero'...
Da questo momento avrò molto tempo per “rivivere” questo viaggio lunghissimo e bellissimo con questa disciplina della quale mi sono appassionato in quel lontano 1992...oltre un quarto di secolo di passione, vittorie, sconfitte, amicizie, divertimento, aggregazione, comportamenti corretti ed esempio nello sport e questo ci ha permesso di vincere più volte la Coppa disciplina ...Ringrazio tutti i ragazzi che hanno selezionato le mie proposte nel corso degli anni dando tutto per i colori di questa società...e che a volte, forse, mi hanno anche "sopportato"...ma il grazie più bello è rivolto a coloro che mi hanno aiutato a concretizzare la mia grande idea: realizzare a Ponte Valleceppi un' Impianto di Calcio a 5.
In quel lontano 2000....avevamo tanta passione ma per giocare eravamo costretti a migrare ( Pattol Club- Santa Sabina) e per dare continuità al progetto sportivo era assolutamente necessaria una struttura locale ed io arrembante e determinato, visto che la VII Circoscrizione faceva solo promesse, individuai nell’area ex Scuola Media (tra l’attuale Plesso Scolastico e i campi da tennis) che nel frattempo era diventata luogo di sporcizia e bivacco e mi fermo qui, un punto strategico per realizzare il nostro sogno…
Sviluppai un progetto anche con la collaborazione di persone competenti e andai con lo stesso (l'attuale) dal Sindaco del Comune di Perugia di allora: l’ottimo Renato Locchi con le idee chiarissime ...
volevamo realizzare l’Impianto su quell’area riqualificandola…il Comune doveva pagare solo i costi dei materiali a lavori eseguiti io avrei garantito con manodopera gratuita la realizzazione della struttura… Cosi andò. L’Amministrazione Comunale accettò la mia proposta…
Motivati dalla fiducia del Sindaco e Comune partimmo e in appena 6 mesi, nel tempo liberato, realizzammo il tutto (avrei immaginato più volontari a darci una mano ma a gratis lavorare è più dura, ci vogliono caratteristiche particolari) tuttavia io avevo la garanzia del mio adorato papà Elio (che ora non ho più) Stefano Luchetti... Gabriele Giulietti e pochissimi altri.
Il 24 settembre 2000 inaugurammo La struttura. Era bellissimo. Il nostro Maracanà era pronto. Fu un giorno di sole, di tantissima gente, l’immancabile porchetta e soprattutto con la presenza del Sindaco, l’ Assessore allo Sport e al Bilancio tagliammo il nastro.
La squadra aveva finalmente il suo meritato “palcoscenico” per trasmettere emozioni e soddisfazioni…ed anche il Comune, a Ponte Valleceppi, aveva finalmente il suo primo Impianto di Calcio a 5 di proprietà. (l'unico a tutt’oggi)
In questi 20 anni orgoglio e soddisfazioni sono stati vessilli che anche ora seguitano a sventolare…
Ricordo quando proposi a Daniele Tacconi che dal Curi e dal Meazza venne a giocare ed allenare la mia squadra solo per passione… o quando Riccardo Gaucci con la sua squadra di calcio a 5, che poi vinse lo scudetto, scelse di allenarsi qui …potrei seguitare a raccontare tanto altro ma credo che sono stato già “lunghino…”
Questa vita, dove tutti, siamo solo di passaggio tuttavia ci regala una cosa preziosa: il Tempo da utilizzare preferibilmente nel migliore dei modi… Una parte di questo ho scelto di dedicarlo al sociale con esclusivo piacere e quindi anche a quanto sopra descritto. Ora tocca ad altri….Grazie ancora di tutto a tutti. Un grazie speciale ai miei gioielli di famiglia: mia moglie Marisa mio figlio Giacomo che, forse, mi hanno talvolta sopportato ma che di sicuro mi hanno supportato ed ovviamente, loro, i miei pelosi Liam & George che sono stati solo di supporto! Giancarlo Pacini".