Dopo 20 anni Gianni Monsignori non è più presidente della Pontevecchio: c'è già il sostituto

19.06.2022 13:30 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Dopo 20 anni Gianni Monsignori non è più presidente della Pontevecchio: c'è già il sostituto

Appena conquistata la promozione in Eccellenza, il presidente della Pontevecchio Gianni Monsignori lascia la presidenza del club a Nicola Albisi dopo 20 anni. Il presidente uscente rimarrà comunque all’interno della società, guidando quello che può essere definito un trapasso generazionale verso un gruppo di ragazzi cresciuti all’interno della Pontevecchio. Per Monsignori il fiore all’occhiello rimane il triplete realizzato nel 2007. «Dopo 20 anni – sottolinea Monsignori - è arrivato il momento dei saluti. Alla fine di questo mese non sarò più il presidente dell’Asd Pontevecchio. In verità il settimo mandato si chiuderà il 30 giugno 2023, ma la stanchezza accumulata in tanti anni di battaglie e la disponibilità da parte del nostro attuale vicepresidente Nicola Albisi che da tre anni collabora con noi, ha maturato questa decisione che consentirà di dare continuità a tutti i progetti in corso. É lontanissima l’estate del 2002. Da allora abbiamo disputato 7 campionati continuativi di serie D, 8 di Eccellenza (tra cui uno vinto e due secondi posti), 4 campionati di Promozione di cui due vinti.