Da stasera c'è la mini "Umbria Jazz", ma il centro storico di Perugia sarà blindato e gli accessi verranno limitati

07.08.2020 11:11 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Da stasera c'è la mini "Umbria Jazz", ma il centro storico di Perugia sarà blindato e gli accessi verranno limitati

C’è molta attesa per Jazz in August, la mini-rassegna di Umbria Jazz che parte stasera e si conclude lunedì. L’evento (ore 21,30) - come scrive La Nazione - si svolge tutto nell’acropoli, con 350 posti a sedere per i concerti e altri 2400 circa che saranno distribuiti tra il Corso e le vie limitrofe. Accessi rigorosamente contingentati quindi, con 17 ingressi/uscite che saranno presidiati da 50 uomini della Protezione civile che – con tanto di pallottoliere – conteranno chi entra e chi esce. Quando si toccheranno le 2.700 presenze verrà dato lo stop all’accesso in Corso Vannucci. Libertà di muoversi in piazza Matteotti, piazza Danti, via Baglioni e le aree che non fanno parte della zona rossa e dove si rischiano gli inevitabili assembramenti. Oltre ai 50 della Protezione civile, un’altra cinquantina gli uomini in campo delle forze dell’ordine. C’è inevitabilmente molta attesa per capire come andrà a finire, se il Corso si riempirà rapidamente, quando verrà dato l’alt, come verranno effettuati i conteggi, come farà chi dovrà recarsi al ristorante. Lo stop agli accessi liberi verrà sancito dalle 19, ma è probabile già prima possano scattare i controlli ai varchi. Il consiglio per chi ha il biglietto per il concerto è di arrivare per tempo. Sul resto la speranza è che prevalga il buon senso, per una scelta – quella di svolgere la rassegna sull’acropoli – che continua a far discutere. Il cartellone propone undici concerti con alcuni dei migliori musicisti del jazz made in Italy, otto del quali al prezzo simbolico di un euro. Tutti sono praticamente sold-out. Si comincia con il talento fresco ed emergente di Greta Panettieri, stasera alle 21.30 con il suo quartetto. Domani sarà la volta del funambolico Stefano Bollani, amatissimo dal pubblico di Uj, domenica di Enrico Rava (con special edition septet), lunedì, per la festa del patrono San Lorenzo, sono attesi alle 19.30 Gianluca Petrella con la sua Cosmic Renaissance e alle 22 il duo delle meraviglie Gino Paoli & Danilo Rea. L’energia dei Funk Off completerà il cartellone, da domani a lunedì.