Le pagelle del Perugia a Chiavari contro l'Entella

24.07.2020 23:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonio Trupo
Le pagelle del Perugia a Chiavari contro l'Entella

Vicario 6 - Primo tempo da spettatore non pagante. La traversa colta dagli avvesari lo sveglia dal torpore imposto dal poco lavoro della prima frazione e lui risponde offrendo una prestazione sicura opponendosi ai tentativi sterili degli attaccanti di casa.

Mazzocchi 7 - Inizia soffrendo la vivacità dei padroni di casa, ma col passare del tempo si impone come padrone della fascia destra. Suo il suggerimento per il vantaggio di Iemmello, nella ripresa avanza la sua posizione ma torna sempre a dare una mano ai compagni.

Angella 6,5 - Esperienza da vendere e grande senso della posizione. Per gli avversari meglio girare al largo.

Gyömbér 6,5 - Macchia una prestazione di livello con qualche intervento troppo irruento che gli valgono la sanzione disciplinare.

Falasco 6 - È il più sollecitato del pacchetto difensivo vista la propensione dell'avversario ad attaccare dalla sua zona di campo. Si disimpegna egregiamente senza far mancare l'apporto in fase offensiva.

Falzerano 6,5 - Partita di spessore per l'ex Venezia che sovrasta i centrocampisti avversari con le sue grandi doti tecniche risultando determinante anche quando c'è da soffrire e mantenere il possesso del pallone.

Carraro 5,5 - Sbaglia troppi suggerimenti e non è da lui. Molto meglio in fase di non possesso che lo vede spesso abbassarsi sulla linea dei difensori, risultando fondamentale in un paio di chiusure.

Dragomir 6,5 - Il pallone servito a Buonaiuto per il raddoppio vale da solo il prezzo del biglietto. Schierato a sorpresa da Oddo, non tradisce la fiducia del suo allenatore. (Dal 65' Sgarbi 6,5 - Va a comporre un muro invalicabile con Angella e Gyomber, respingendo ogni pallone indirizzato in area di rigore).

Capone 5,5 - Come suol dirsi, tanto fumo e niente arrosto. Moto perpetuo tra le linee ma a conti fatti non crea nessuna opportunità concreta. (Dal 78' Rosi s.v.).

Buonaiuto 6,5 - Il palo gli nega la gioia personale, lui non si abbatte e poco dopo fulmina Contini con una conclusione imparabile. I centrali liguri vanno sempre in difficoltà sui suoi tagli. Un infortunio lo costinge al cambio dopo pochi minuti della ripresa. (Dal 50' Nicolussi 6 - Da una grossa mano in fase di non possesso e non disdegna mai la ripartenza nonostante la sicurezza del doppio vantaggio).

Iemmello 6,5 - Trova il diciannovesimo gol di questo campionato con una giocata da attacante puro su cui Contini non può assolutamente nulla. Nella ripresa sparisce dal campo ma la scelta della squadra di attendere l'avversario incide parecchio sul suo calo. (Dal 78' Falcinelli 6 - Poco tempo a dispozione ma ha comunque il merito di farsi apprezzare per una serie di difese del pallone che permettono alla squadra di respirare nel momento di maggiore pressione degli avversari).