Il Perugia oggi si gioca tanto del suo campionato restando in poltrona: alle 17.30 c'è Modena-Padova!

18.04.2021 16:20 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Il Perugia oggi si gioca tanto del suo campionato restando in poltrona: alle 17.30 c'è Modena-Padova!

C'è in ballo una fetta di campionato per Modena e Padova, sfidanti oggi alle 17.30 in occasione di una 36^ giornata che per entrambe ammette un unico risultato: la vittoria. A onor del vero ne avrebbero più esigenza gli ospiti, arrivati al 'Braglia' per vendicare l'andata e consolidare il primo posto a tre sfide dal termine. Una missione alla portata della squadra di Mandorlini, la quale dovrà prima superare le insidie dei solidi gialloblu. Non è mistero che i canarini siano tra gli avversari più ostici della categoria, così come non lo sono le ambizioni di un club che punta con decisione a un ruolo di primo piano nei playoff. Una corsa, quella agli spareggi promozione, che passa, ovviamente, da un quarto posto da confermare e difendere dagli assalti avversari. Per emiliani e veneti, come detto, un solo obiettivo: tre punti dal valore dell'oro per confermarsi, voltare l'angolo e affrontare il prossimo impegno di un campionato di valore.

QUI MODENA – Qualche dilemma di formazione per mister Michele Mignani che deve rinunciare agli acciaccati Tulissi e Rabiu e valutare le condizioni di Muroni e Monachello che vanno verso la panchina. In avanti sicuro del posto c'è Spagnoli, da vedere se a supportarlo ci saranno Luppi e Pierini, mentre in difesa Mattiolo è in vantaggio su Bearzotti nel ruolo di terzino destro.

QUI PADOVA – Prova a schierare il miglior undici possibile Andrea Mandorlini, conscio dell'importanza della sfida. A centrocampo il non al meglio Ronaldo dovrebbe accomodarsi in panchina, facendo così largo a uno tra Hallfredsson e Mandorlini con l'islandese favorito. In attacco Nicastro è in pole position per un posto dal primo minuto supportato ai lati da Chiricò e Bifulco. L'unico assente di giornata è l'acciaccato Voltan.