In questo fine settimana a Bastia c'è "Umbria Bike&Run Show"

30.11.2023 09:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
In questo fine settimana a Bastia c'è "Umbria Bike&Run Show"

All’Umbriafiere di Bastia Umbra si terrà la prima edizione dell’Umbria Bike&Run Show, che, dal primo al 3 dicembre 2023, permetterà di legare la passione per il running, la bicicletta e il trekking con i valori di sostenibilità ambientale, salute, nutrizione e responsabilità sociale. Durante le tre giornate, molteplici saranno gli appuntamenti di racconto e confronto con atleti, professionisti dello sport, del turismo all’aria aperta, momenti di formazione tecnica e di presentazione delle innovazioni e delle nuove tendenze del mercato dell’outdoor. Anche grazie all'Umbria Crossing di Luca e Chiara Brustenghi, sarà la tematica dell’”Umbria da Percorrere” a fare da filo conduttore alle diverse iniziative, organizzate da YouMobility, che coinvolgeranno atleti no limits che testimonieranno come lo sport possa permettere di superare le barriere della disabilità, viaggiatori extra-ordinari, persone per le quali la bicicletta è sinonimo di libertà, uno strumento per conoscere il mondo e per conoscere se stessi e le diverse associazioni del territorio regionale.

Gli incontri inizieranno già da venerdì 1° dicembre con la tavola rotonda dal titolo “Oleoturismo ed Enoturismo in Bicicletta. La Grande Pedalata lungo la Fascia Olivata Asissi-Spoleto, una buona pratica di rete in Umbria”, organizzata in collaborazione con le Strade dei Vini e dell’Olio dell’Umbria. L’iniziativa si terrà alle ore 16.30, presso l’Area Meeting - Padiglione 8. La giornata di sabato 2 dicembre sarà dedicata all’incontro e allo scambio con le “Storie di ciclo viaggiatori extra-ordinari”. Dalle ore 16.00 alle 18.30, presso l’Area Meeting - Padiglione 8, Marco Pareti condurrà un talk a cui interverranno Melissa Osio, professionista nel mondo della moda, che ha scelto di vivere fuori dagli schemi e ad oggi può raccontare 13 anni vissuti tra viaggi, incontri e trasformazioni in sella alla sua bici in giro per il mondo; Ivan Bianconi, triathleta amatoriale, che racconterà delle sue avventure lungo le 9001 miglia percorse in bicicletta da Perugia a Cape Town; ad intervenire poi l’Associazione Sportiva GAIA che presenterà il progetto “Grande Anello Valnerina”, un percorso permanente, accessibile e inclusivo umbro.

La giornata di domenica 3 dicembre sarà invece dedicata alla conoscenza delle “Storie di atleti No Limits”. Il talk in questo caso permetterà di incrociare le esperienze di Luca Panichi, lo “scalatore in carrozzina” ormai conosciuto in tutta Italia, che testimonierà come lo sport sia strumento di aggregazione e inclusione. A dare riprova di quanto lo sport sia per tutti, anche gli interventi di David Panichi, atleta diabetico e Luca Aiello, maratoneta non vedente della squadra dei L'Unatici Ellera Corciano, uniti da un tandem giallo che permette loro di vivere esperienze sportive di grande livello. A chiudere gli incontri di domenica sarà l'Associazione VI.VA. che presenterà il “Progetto Bo - Oltre l'E-bike: un bagaglio di opportunità”.