Il 26 e 27 giugno a Tuoro c'è TrasiMen, una 24 ore di sport

15.06.2021 09:02 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Il 26 e 27 giugno a Tuoro c'è TrasiMen, una 24 ore di sport

Una 24 ore di sport e solidarietà (LINK per altro articolo) si accenderà il prossimo 26 giugno per la prima edizione di TrasiMen, evento che ruoterà attorno alle imprese di tre grandi sportivi umbri dando la possibilità a tutti di partecipare e contribuire alla raccolta fondi. Mario Panichi, Massimiliano Sfondalmondo e Marco Fratini: sono loro i campioni che uniranno le forze per realizzare qualcosa di davvero straordinario, ovvero correre, nuotare e pedalare per un giorno e una notte senza fermarsi. Il già campione del mondo di ciclismo master Panichi, originario di Magione, salirà in sella della sua due ruote per affrontare alcuni degli amati circuiti che si snodano nei dintorni del Lago Trasimeno; l’ultra-maratoneta perugino Sfondalmondo, abituato a correre distanze incredibili, proporrà alcuni suggestivi percorsi tra Tuoro, Passignano e Isola Maggiore; Fratini, entrato nella storia l’anno scorso come primo ad avere nuotato no-stop per 100 km in vasca corta, attraverserà vari tratti del Lago sia di giorno che in piena notte. Nessun tentativo di record o medaglia in palio questa volta, ma solo la volontà di sostenere con una raccolta fondi le attività dell’AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Per farlo hanno aperto l’invito a tutti gli sportivi affinché l’ultimo weekend di giugno si trasformi in una grande festa dello sport. Sarà possibile infatti seguire i tre protagonisti unendosi a loro in una delle tratte previste, magari concedendosi alcuni chilometri a piedi, alcuni in bici e alcuni nuotando. Ma non solo, perché per tutta la durata della manifestazione saranno moltissime le attività proposte per chi vorrà cimentarsi, dal calciobalilla umano al nordic walking, minivolley e beach volley, sup, soft-air, giri in catamarano, ma anche attività più “tecniche” come il postural training. Tante le iniziative previste anche per i più piccoli, sempre all’insegna dello sport e dello stare insieme. Non mancheranno le proposte per i “meno sportivi”, che potranno comunque passare ore divertenti e rilassanti scegliendo tra quanto messo a punto dagli organizzatori. Il programma della due-giorni sarà infatti diviso in due, da un lato la Trasimen ovvero i percorsi da fare accanto ai tre campioni, dall’altro le iniziative “per tutti” che uniranno sport e momenti di svago. Un evento che ha assunto dimensioni importanti grazie all’adesione del Centro Sportivo Italiano, sezione di Perugia, che ha messo a disposizione la grande esperienza nell’organizzazione di eventi sportivi, come del resto è risultata decisiva l’adesione dello staff di Umbria Crossing. Tra i partner dell’evento anche Mamo&Lena, Matè, Sempresuipedali e Iktome. 

Marco, Massimiliano e Mario partiranno in contemporanea alle 16.00 da Tuoro Beach, poi l’incontro a Passignano, l’aperitivo a Isola Maggiore e il rientro a Tuoro per l’attesa nuotata in notturna: saranno posizionate delle boe luminose davanti alla spiaggia per provare l’ebrezza di nuotare nell’oscurità, guidati dalle bracciate di Fratini. Molto suggestiva sarà anche la pedalata notturna con Panichi così come la Run by night che coinvolgerà Sfondalmondo. La domenica mattina si aprirà con una colazione in spiaggia e la partenza verso Castiglione del Lago, prima del rientro al villaggio Trasimen dove è atteso l’arrivo dei Trasimen alle 16.00, dopo 24 ore praticamente ininterrotte di attività. Da non perdere la corsa libera con partenza da Tuoro sabato all 17.00 e arrivo a Passignano (12 km andata e ritorno), la cena street-food prevista a Tuoro Beach la sera e il giro in bici della domenica mattina organizzato da Sempresuipedali.