I TOP & FLOP di Perugia-Vis Pesaro di ieri

11.12.2023 09:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
I TOP & FLOP di Perugia-Vis Pesaro di ieri

Partita dalle mille occasioni: è 2-2 tra Perugia e Vis Pesaro. Vantaggio perugino: azione personale di Seghetti e traversone per il tap-in di Iannoni. Squillo improvviso della Vis: Pucciarelli trova il colpo da biliardo in buca d'angolo. Seghetti si accende e riporta avanti il Perugia con un destro implacabile dal limite. Nel secondo tempo Karlsson trova la deviazione vincente del pareggio. Entrambe ci provano fino alla fine, ma finisce in parità.

TOP

Seghetti (Perugia): fantasia e imprevedibilità, quando s'accende sa come rendersi pericoloso in fase offensiva. Dribbling estemporanei ed esecuzioni crescenti, gol e assist. QUALITA'

Di Paola (Vis Pesaro): le operazioni insidiose partono sempre dai suoi piedi. Pennella a destra e a sinistra, il suo tasso tecnico e qualitativo è l'indice di pericolosità in mezzo al campo. REGIA PRECISA

FLOP

I cali di attenzione in difesa del Perugia: l'approccio nell'atteggiamento offensivo è brillante, con la numerosa creazione di pericoli offensivi. Ma dietro gli errori sono davvero tanti. LACUNE DIFENSIVE

Nessuno della Vis Pesaro: gioco propositivo e gestionale. Insomma, le ripartenze insidiose sono state pericolose per la formazione ospite, che se l'è giocata come ha potuto. BENE COSì