Il Perugia nella classifica dei primi tempi? E' secondo! Nella ripresa il crollo...

12.03.2024 14:52 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Il Perugia nella classifica dei primi tempi? E' secondo! Nella ripresa il crollo...

Scrive Francesca Mencacci su La Nazione che il Perugia è scatenato nella fase finale dei primi tempi, anche se stando ai numeri anche un po’ distratto. Nove gol segnati tra il 40’ del primo tempo e l’intervallo, tredici (su 37) quelli realizzati in totale nell’ultimo quarto d’ora della prima frazione. C’è una zona-Perugia, quella durante la quale i biancorossi sono spietati e particolarmente ispirati. Solo il Cesena capolista e macchina da gol ha fatto gli stessi numeri nei quindici minuti prima dell’intervallo. Ma quello che colpisce sono i gol realizzati sul filo del rasioio. Gli uomini dei minuti finali sono Vazquez, Seghetti e Paz (per tutti due gol), poi Iannoni, Bartolomei, Matos, Ricci, Mezzoni, Sylla e Lisi. In Spal-Perugia (1-2) a segnare al 41’ e al 45’ sono stati Iannoni e Vazquez, i due hanno ribaltato lo svantaggio iniziale. In Rimini-Perugia, invece, al 43’ arriva il gol di Bartolomei, nel recupero del primo tempo con la Juventus Under 23, all’andata, la rete ancora di Vazquez. Al secondo minuto di recupero della prima frazione la rete di Matos in Perugia-Carrarese, mentre Paz ha inflitto la sconfitta all’Olbia al 43’. Stesso minuto anche per Mezzoni nella sfida Pontedera-Perugia (terminata 3-2 per i grifoni). Mentre, sempre in ordine cronologico, Sylla ha fatto centro al 45’ di Perugia-Juventus Under 23, mentre Paz ancora una volta nei minuti finali del primo tempo (40’) nell’ultimo match contro l’Ancona. A questi vanno aggiunte le reti di Seghetti al 34’ in Pineto-Perugia, ancora Seghetti al 39’ in Perugia-Vis Pesaro, Ricci al 35 in Perugia-Lucchese e Lisi, ancora al 35’, nell’ultimo appuntamento di campionato. Un bel quarto d’ora, in linea di massima, ma c’è da dire che nella stessa fase finale di primo tempo i biancorossi hanno anche incassato 8 gol. Anche se la fase peggiore dei grifoni resta sempre la ripresa: la prima mezzora del secondo tempo. La classifica alla fine del primo tempo vede infatti il Perugia secondo, con sei punti di vantaggio sulla Carrarese, terza.