Nel fine settimana in Umbria in gara 305 campioni della scherma: sarà spettacolo!

24.11.2022 18:39 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Nel fine settimana in Umbria in gara 305 campioni della scherma: sarà spettacolo!

Saranno 305 gli in gara nel fine settimana in Umbria, a Cascia, nella prima prova nazionale degli “Assoluti Zona-2 di Spada”. La competizione si svolgerà sabato e domenica al Palazzetto Magrelli Active Sporting Center, dove saranno protagonisti alcuni tra i più forti spadisti d'Italia e componenti delle nazionali azzurre di specialità sia maschile che femminile. La competizione si svolgerà sabato e domenica al Palazzetto Magrelli Active Sporting Center, dove saranno protagonisti alcuni tra i più forti spadisti d'Italia e componenti delle nazionali azzurre di specialità sia maschile che femminile. La competizione, seconda solo al campionato nazionale assoluto della specialità spada, si svolgerà in contemporanea anche a Chiavari per la Zona-1 ed entrambe saranno valevoli quale selezione e qualificazione per il campionato tricolore, in programma nel giugno 2023 a La Spezia. “Si tratta di un evento che proietta ancora una volta l’Umbria quale contenitore privilegiato di eventi sportivi di primo livello – ha sottolineato il presidente del Coni regionale, Domenico Ignozza – ed il fatto di aver scelto Cascia è un motivo in più per il fatto che in questa terra lo sport ha rappresentano un volano di ripresa e di rinascita dopo il terremoto ed ancora oggi sono un’occasione di rilancio”. Il programma prevede il sabato le gare femminili (125 iscritte), con eliminatorie il mattino e finali il pomeriggio, mentre la domenica toccherà alle gare maschili (180 iscritti). “Il fatto di aver scelto l’Umbria per questa manifestazione – ha sottolineato Giovanni Marella, Delegato regionale Federscherma Umbria – è il riconoscimento a quanto la nostra regine sta dando alla scherma nazionale e la conferma che stiamo crescendo anche alla base, con un’attività giovanile che si va consolidando. Saremo presenti in questa prova con 11 donne e 15 uomini e puntiamo ad ottenere risultati importanti”. Il sindaco di Cascia Mario De Carolis ha aggiunto che “per due giorni la città e il territorio saranno invasi da un migliaio di atleti, accompagnatori e tecnici, potendo contare su una promozione che si basa sullo sport, ma che punta ad una valorizzazione globale del territorio, compreso l’aspetto gastronomico, che sarà ovviamente un importante valore aggiunto”. La parte organizzativa sarà curata dal Club Scherma Foligno, presieduto da Vito Leonardo Giannico. Alla presentazione dell’appuntamento, presso la sede del Coni regionale dell’Umbria, hanno preso parte anche Gaia Magrelli e Mario Micheli, presidente della Commissione Scuola-Promozione-Immagine della Federscherma.