Domani al PalaBarton (LIVE su www.perugia24.net) si gioca Sir Perugia-Itas Trentino: è la sfida tra le prime due

24.02.2024 21:04 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Domani al PalaBarton (LIVE su www.perugia24.net) si gioca Sir Perugia-Itas Trentino: è la sfida tra le prime due

Aria di big match al PalaBarton con la Sir Susa Vim Perugia che attende a Pian di Massiano la capolista Itas Trentino, match valido per la penultima di ritorno di Superlega. Fischio d’inizio domani alle ore 18:00 con diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv, in campo le prime due della classifica con Trento già sicura del primo posto e Perugia già certa della seconda piazza. 

“È una partita che non conta per la classifica perché le posizioni di entrambe sono ben consolidate, ma che comunque dà grandi stimoli. Affrontiamo una squadra forte, piena di ragazzi talentuosissimi e di amici. Li conosciamo bene, sono una delle grandi favorite per la vittoria finale ed è sempre bello affrontarli. Noi stiamo bene sia fisicamente che mentalmente, pian piano stiamo tornando sui livelli della Coppa Italia come brillantezza ed abbiamo grande voglia di vincere. Per noi stessi, perché ci serve da preparazione in vista dei playoff e perché ci sarà il pubblico delle grandi occasioni sugli spalti. E quando il PalaBarton è pieno è veramente uno spettacolo”. 

Così il libero bianconero Massimo Colaci alla vigilia della partita.

Come detto da Colaci, si preannuncia grande spettacolo in campo domani e si preannuncia grande spettacolo anche sugli spalti con il PalaBarton, che per la prima volta sarà agibile nella sua totalità, che si avvia verso il più classico dei “pienoni”. 

I Block Devils, reduci dalla doppia trasferta vincente di Cisterna e Padova, cercano risultato e convinzione in vista degli imminenti playoff con Lorenzetti che solo all’ultimo deciderà la formazione da mandare in campo inizialmente. Possibile un 6+1 con Giannelli in regia, Ben Tara in diagonale, Russo e Flavio coppia di centrali, Plotnytskyi e Semeniuk martelli ricevitori e Colaci libero.

L’Itas Trentino, reduce dal successo infrasettimanale in Champions a Berlino nell’andata dei quarti di finale, arriva a Perugia con la tranquillità del primo posto messo in cassaforte e con la voglia al tempo stesso di proseguire nel suo ottimo cammino in campionato. Coach Soli potrebbe variare alcune pedine nel proprio assetto in vista del ritorno dei quarti di Champions ed è quindi difficile prevedere una formazione di partenza. Un possibile starting seven potrebbe essere quello con Sbertoli in regia, Rychlicki a chiudere la diagonale, Podrascanin e Kozamernik al centro della rete, Michieletto e Lavia in posto quattro e Laurenzano a dirigere le operazioni in seconda linea. 

INGRESSO AL PALABARTON

La società bianconera comunica che domani pomeriggio le porte del PalaBarton apriranno alle ore 16:00 circa. Per regolamentare al meglio l’accesso del pubblico saranno a disposizione gli accessi A2 - A3 - B1 - B2 - D2 - D3. La società ricorda anche che la biglietteria all’interno del palazzetto da questa stagione è situata all’ingresso B3 e che la stessa sarà aperta a partire dalle ore 14:00 circa.  

PRECEDENTI

Cinquantatre i precedenti tra le due formazioni con ventinove vittorie della Sir Susa Vim Perugia e ventiquattro successi dell’Itas Trentino. L’ultimo confronto diretto lo scorso 17 dicembre a Trento per il match d’andata con vittoria dell’Itas 3-1 (parziali di 25-21, 25-23, 23-25, 25-23).

EX DELLA PARTITA

Sei gli ex in campo tra le due formazioni. Nel roster di Perugia figurano Simone Giannelli, cresciuto nelle giovanili trentine e poi in prima squadra dal 2012 al 2021, Sebastian Solè, a Trento dal 2013 al 2017, Massimo Colaci, in gialloblu dal 2010 al 2017, e Davide Candellaro, atleta Itas dal 2018 al 2020. Nelle file di Trento invece ci sono Marko Podrascanin, a Perugia dal 2016 al 2020 e Kamil Rychlicki, in Umbria dal 2021 al 2023. Ex anche in panchina. Su quella umbra siede Angelo Lorenzetti, a Trento dal 2016 al 2023, mentre su quella trentina si accomoda Fabio Soli, giocatore dell’allora Sir Volley Bastia in serie B1 nella stagione 2008-2009. 

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SUSA VIM PERUGIA: Giannelli-Ben Tara, Flavio-Russo, Plotnytskyi-Semeniuk, Colaci libero. All. Lorenzetti. 

ITAS TRENTINO: Sbertoli-Rychlicki, Podrascanin-Kozamernik, Lavia-Michieletto, Laurenzano libero. All. Soli. 

Arbitri: Giuseppe Curto - Andrea Puecher