Pesante multa al Perugia per i fatti avvenuti durante la gara a Pescara

17.01.2024 06:13 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Pesante multa al Perugia per i fatti avvenuti durante la gara a Pescara

Per gli episodi avvenuti lunedì sera durante la gara a Pescara, il Perugia è stato multato di 3mila euro "per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori, integranti pericolo per l’incolumità pubblica". I fatti sono "consistiti

nell’aver:

1. fatto esplodere, al 10° e 12° minuto del primo tempo, due petardi di elevata potenza nel

piazzale retrostante il Settore Ospiti;

2. lanciato, al 19° minuto del primo tempo,ara di  un petardo di elevata potenza nel recinto di

gioco;

3. lanciato, al 94° minuto della gara, un petardo di elevata potenza nel recinto di gioco e, un

petardo di elevata potenza, nel Settore Tribuna Adriatica Laterale occupata dai sostenitori

avversari così provocando il danneggiamento di due seggiolini.

Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e

25, comma 3, e 26 C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti e la intrinseca

pericolosità della condotta sub 3), rilevato che la società sanzionata disputava la gara in

trasferta e che non si sono verificate conseguenze dannose (ad eccezione del

danneggiamento dei seggiolini sub 3) e considerati e i modelli organizzativi attuati ex art.

29 C.G.S. (r. proc. fed., r. c.c.- documentazione fotografica, obbligo di risarcimento danni

se richiesto)".

Al Pescara è stata invece comminata una multa di 2mila euro.