Sono tornate le gare di atletica leggera al Santa Giuliana: spettacolo ed emozioni per le sfide tra i giovani

30.04.2019 07:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Sono tornate le gare di atletica leggera al Santa Giuliana: spettacolo ed emozioni per le sfide tra i giovani

Il Santa Giuliana di Perugia è tornato a regalare emozioni all'atletica umbra. Il rinnovato impianto ha assegnato le maglie di campioni regionali ragazzi in quella che è anche stata la prima delle due prove del campionato di società di categoria organizzata in collaborazione con il Lions International. In programma anche alcune gare di contorno cadetti che hanno confermato le qualità di alcune punte della rappresentativa umbra. Fra i ragazzi il risultato tecnico che ha portato più punti è stato quello di Nicola Porcari (#iloverun Athletic Terni) vincitore dei 1000 metri in 3'07"70. Per lui, secondo anche nei 60 ostacoli alle spalle di Erik Maiocchi (2S Spoleto, 10"35), è previsto l'esordio il 1 maggio con la maglia della Rappresentativa umbra nella Corsa del Serpente Aureo di Offida. Al femminile tanti risultati che hanno portato in dote punteggi elevati. Sono stati addirittura 900 i punti conquistati per la Libertas Orvieto da Linda Uguccioni, atleta al primo anno in categoria, vincitrice dei 1000 metri in 3'20"71. Con lei da seguire ad Offida anche Yadilka Compres Mora (Edducare con il Movimento) e Alessandra Fruhebec Moreno (Winner Foligno) scese sotto i 3'30".

Buono l'1.42 nell'alto di Ginevra Sarri (Libertas Orvieto) e il 56"77 nella 4x100 della Libertas Orvieto (Rellini, Soare, Uguccioni, Fatone). 

Nelle gare di contorno cadetti spettacolare il duello fra Giovanni Echemberg (Educare con il Movimento) e Selhadin Bellezza (Lib. Arcs Perugia) risolto in favore del primo sul filo di lana per soli due centesimi (2'48"45 per il vincitore); sotto i 3', con 2'54"09 anche il compagno di squadra del vincitore Armando Deda. Nella gara femminile 3'09"35 per Linda Giorgi (Lib. Arcs Perugia) anche lei come i cadetti impegnata con la rappresentativa il 1 maggio. 

Presenti alle premiazioni l'assessore allo Sport del comune di Perugia Clara Pastorelli e il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza.

Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto in beneficenza al Centro Internazionale di Ricerca Lions per il Diabete "Aldo Villani".

RISULTATI

I campioni regionali.

Ragazzi
60 metri: Riccardo Sciavartini (Winner Foligno) 8"53 
60 hs: Erik Maiocchi (2S Spoleto) 10"35 
1000 metri: Nicola Porcari (#iloverun Athletic Terni) 3'07"70 
Alto: Alessandro Micieli (Educare con il Movimento) 1.28 
Lungo: Nicolò Filuppucci (Lib. Arcs Perugia) 4.35 
Peso 2 kg: Michele Grenga (Lib. Arcs Perugia) 11.43 
Vortex: Francesco Patumi (Lib. Arcs Perugia) 49.72
Marcia 2 km: Alessandro Carducci (Educare con il Movimento) 14'38"33
Staffetta 4x100: 2S Spoleto (Carlicchi, Maiocchi, Chelli, Bartolucci) 58"85 
Staffetta 3x800: Educare con il Movimento (Lepri, Micieli, Bellillo) 9'48"77 

Ragazze 
60 metri: Giorgia Silvestri (Libertas Orvieto) 8"50 
60 hs: Giulia Chiaravalloti (Athlon Bastia) 10"94 
1000 metri: Linda Uguccioni (Libertas Orvieto) 3'20"71
Alto: Ginevra Sarri (Libertas Orvieto) 1.42 
Lungo: Giorgia Silvestri (Libertas Orvieto) 4.21 
Peso 2 kg: Maya Serpolla (Atl. Capanne) 9.19 
Marcia 2 km: Noemi Palomba (Atl. Capanne) 12'22"83 
Vortex: Yadilka Compres Mora (Educare con il Movimento) 32.21
4x100: Libertas Orvieto (Rellini, Soare, Ugaccioni, Fatone) 56"77