"Avanti con Bernardi: nella vita succede di avere momenti di sfogo o di stizza! Non porto rancori"

12.05.2017 15:19 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Avanti con Bernardi: nella vita succede di avere momenti di sfogo o di stizza! Non porto rancori"

Si è svolta stamattina la conferenza stampa organizzata dalla Sir Safety Conad Perugia dove, di fronte ai media presenti, hanno preso la parole il Presidente bianconero Gino Sirci ed il tecnico Lorenzo Bernardi. “C’è stato un episodio tra me e Bernardi in mixed zone a Roma - ha detto Sirci - sono cose che possono succedere. Da parte mia non rimane rancore, nella vita succede di avere momenti di sfogo o stizza, succede nelle famiglie e negli ambienti di lavoro. Adesso si riparte tutti insieme, si dovrà vedere cosa è andato bene e meno bene, si lavora per migliorare l’assetto della squadra nel mercato in vista di una stagione, la prossima, che ci vedrà in campo in Champions League, Superlega, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Sono fiducioso perché in realtà il nostro mercato è iniziato già alcuni mesi fa con i rinnovi di De Cecco, Russell e Berger. Ora vedremo come lavorare al centro e nel reparto liberi con la consapevolezza che Perugia è una piazza ambita. Confermo poi quanto anticipato nei giorni scorsi e cioè l’ingresso di Stefano Recine nella società. Il ruolo? Sul contratto c’è la dicitura di Direttore Tecnico, poi naturalmente sarà parte integrante con Vujevic, Rizzuto e lo staff tecnico di un team di lavoro per cercare di ottenere i risultati a cui ambiamo. Saluto infine Simone Buti che, dopo quattro anni, non farà più parte della nostra squadra. Un bravo ragazzo, un grande uomo ed un grande atleta che in questi anni ha portato in alto Perugia”.