"Minelli è un ottimo portiere, ma di Fulignati, al di là di qualche errore, mi fido: valuterò chi far giocare"

20.03.2021 12:51 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Minelli è un ottimo portiere, ma di Fulignati, al di là di qualche errore, mi fido: valuterò chi far giocare"

Domani alle 12.30 si gioca al Curi la sfida Perugia-Sudtirol, con l’avversario chr ha all'attivo ben 7 vittorie esterne ed una sola sconfitta all’Euganeo di Padova. Di tutto questo ha parlato Fabio Caserta nella conferenza stampa della vigilia, come qui raccolto da Umbria Radio, emittente ufficiale dei biancorossi.

“Le troppe partite sono state un fattore importante. Alcune volte siamo stati sfortunati, altre siamo stati meno bravi nell’approccio. Da domani mi aspetto una reazione perché poi dovremo affrontare forse la squadra più completa del campionato. Sono molto rognosi, non ti danno spazi e subiscono molto poco. Non è un caso che stiano facendo un campionato così. Il nostro percorso non cambia, vogliamo fare più punti possibile e non è questa sconfitta che ci cambia le prospettive.

Per quanto riguarda le scelte che riguardano il portiere, valuterò come faccio per altri giocatori di movimento. Se c’è un momento di difficoltà valuterò se inserire Minelli sapendo che Fulignati al di là di qualche errore è un portiere di cui mi fido e dall’altra parte Minelli che è sicuramente un ottimo portiere.

Non penso che ci sia una involuzione dal punto di vista del gioco. Molte scelte anche tattiche dipendono dalla stanchezza di questo periodo e dagli infortuni. Continuo a pensare che da questi momenti in cui le cose vanno meno bene si esce col lavoro e non abbattendosi.

Federico (Melchiorri) è vero che nelle ultime due partite ha avuto delle difficoltà ma è anche vero che ha avuto un infortunio nel momento migliore. Lui è uno che da sempre il massimo ma in questo momento forse la partita è controproducente.

Falzerano è stato determinate in questa fase del campionato e che ci è venuto a mancare nel suo momento migliore. Si è riaggregato due giorni fa, vediamo se potremo portarlo con noi. Sicuramente Marcello può essere complementare a Minesso come con Elia.

Mi aspetto un Sudtirol che proverà a vincere la partita per puntare al primo posto, come dovremo fare anche noi. Valuterò se schierare due attaccanti o due fantasisti, ma sono convinto che al di là delle qualità dei calciatori.”