Il Perugia perde (3-0) nettamente in Coppa Italia a Brescia, scegliendo il turn over

28.10.2020 18:14 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Umbria Radio - emittente ufficiale dell'Ac Perugia
Il Perugia perde (3-0) nettamente in Coppa Italia a Brescia, scegliendo il turn over

Dopo 48 ore di incertezza per i problemi di Covid. il Perugia scende in campo al “Rigamonti” per la sfida di Coppa Italia contro il Brescia. Fabio Caserta rispolvera il 4-3-3 dando un turno di riposo a molti titolari. Rondinelle rimaneggiate con gli esordi di Kotnik in porta e Jagiello sulla trequarti. Prove di 4-3-2-1 per Lopez in vista dell’Entella.

Inizio gara piuttosto interlocutorio con le squadre si fronteggiano soprattutto a centrocampo. Dopo 8 minuti prima occasione con l’uscita sbaglata di Kotnik, ma lunghi non ne approfitta. Passano pochi minuti e il Brescia va in vantaggio con Bisoli che indovina l’angolino alto con un gran tiro da fuori.

Insistono i padroni di casa con Jagiello che cerca ancora la porta da fuori al 12′ con Fulignati che devia sul fondo. Il Perugia dei giovani fatica ad uscire dalla propria metà campo e al 26′ raddoppia su calcio di rigore con Aye’ dopo un fallo di Tozzuolo su Skrabb.

Nella seconda parte della prima frazione ancora iniziativa in mano al Brescia che però non è più pericoloso dalle parti di Fulignati.

La ripresa si apre con lo stesso tema tattico del primo tempo e con il Brescia vicino al tris ancora con Bisoli che, su cross di Jagiello, controlla e conclude verso Fulignati che si oppone bene.

Al 26′ terzo gol dei padroni di casa con Mangraviti che risolve una mischia in area su cross da calcio d’angolo.

La seconda frazione si trascina stancamente con il ritmo che si abbassa e le sostituzioni che si susseguono. Nel finale Spalek si divora il 4 a 0 mentre Kotnik quasi concede il gol della bandiera ai Grifoni deviando goffamente un calcio di punizione di moscati sul palo.

IL TABELLINO

BRESCIA (4-3-2-1) Kotnik; Sabelli, Chancellor, Mangraviti, Mateju; Bisoli (65′ Dessena) Labojko, Ndoj (65′ Ghezzi); Skrabb, Jagiello (70′ Spalek); Ayè. All. Lopez (A disp. Joronen, Andrenacci, Verzeni, Papetti, Van de Looi)

PERUGIA (4-3-3) Fulignati; Cancellotti, Tozzuolo, Sgarbi, Crialese (64′ Favalli); Sounas (71′ Elia), Vanbaleghem, Konate (75′ Moscati); Falzerano, Bianchimano, Lunghi (71′ Dragomir). All. Caserta (A disp. Bocci, Rosi, Favalli, Monaco, Elia, Melchiorri, Dragomir, Murano, De Marco)

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina

RETI: 10′ Bisoli, 26′ Ayé (rig); 71′ Mangraviti