"Che piacere affrontare il Pisa! State certi che chi giocherà darà il massimo"

29.11.2021 14:16 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
"Che piacere affrontare il Pisa! State certi che chi giocherà darà il massimo"

Domani c’è Pisa-Perugia, il secondo appuntamento in tre giorni per il Grifo di Massimiliano Alvini, che ha parlato così nelle dichiarazioni raccolte da Grifotube di Marco Taccucci. “Prepariamo questa partita con entusiasmo, avremo piacere di allenarci e andare a Pisa: mancheranno Angella, Curado, Falzerano, Carretta, Santoro e Rosi. Faremo le ultime valutazioni dopo l’allenamento di oggi e il risveglio di domani, dispiace per chi non c’è ma sono convinto che chi giocherà darà il massimo. Burrai era uscito malconcio dopo la partita contro il Crotone, ma spero che domani sarà disponibile. A me piace preparare le partite, studiare gli avversari e le strategie: è il mio lavoro e impazzisco per queste cose”. Si parla della difesa in emergenza: “Effettivamente in quel reparto stiamo facendo qualche valutazione anche in funzione dell’avversario. Valuteremo se Dell’Orco potrà giocare dall’inizio , ma sono convinto che qualsiasi sarà la disposizione difensiva sono sicuro dei ragazzi e sono sicuro che chi scenderà il campo saprà farsi valere.Se gioca Dell’Orco continueremo a tre, se non ce la fa metteremo Vanbaleghem dietro che può ricoprire più ruoli . Ho pensato anche alla linea a quattro, ma se posso giocheremo alla solita maniera”. Alvini parla anche del Pisa e della sorpresa Lucca: E’ un giocatore che ha grandi prospettive, è alto è molto veloce e quindi bisognerà stare attenti, ma su tutto il Pisa in generale . Io però sono contento di tutti i miei ragazzi, li apprezzo e sono molto concentrato sui miei. È un piacere allenarli : De Luca e Matos che stanno facendo un lavoro importante”. Infine Sounas: “È un giocatore che fa parte della rosa, non è qua per riempire”.