"Anche se non ero più l'allenatore, ho continuato a sentire al telefono tanti giocatori del Perugia"

22.07.2020 18:03 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
"Anche se non ero più l'allenatore, ho continuato a sentire al telefono tanti giocatori del Perugia"

E' tornato ad allenatore il Perugia dopo l'esonero di Serse Cosmi, ma Massimo Oddo aveva comunque mantenuto contatti con diversi giocatori della squadra anche in questi mesi che non era più l'allenatore. Lo ha confermato lui stesso. "Ho trovato la squadra che sta bene ed anche se non so come hanno trascorso questi mesi, io so come ho trascorso il tempo con loro prima e non ci sono mai stati problemi. Ho sentito tanti giocatori in questo periodo, perché oltre all'aspetto calcistico c'è l'aspetto umano. Mi dispiaceva per loro e per Cosmi, perché conosco il suo valore, ma sentendoli ho fatto da supporto psicologico. Per un allenatore per far bene ci sono tante componenti e non conta solo il valore tecnico. Ora mi sento in dovere di mettere a disposizione la mia personalità, sapendo che ho la squadra più forte del campionato e con sincerità dico che non vivo di rimpianti per quello che avevo. Le partite del Perugia le ho viste e ho seguito e so vita, morte e miracoli di questa squadra”.