Tommaso e quella gara che non dimenticherà mai! Podista perugino protagonista alla Dolomites Run Sky Race

21.07.2019 12:25 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Tommaso e quella gara che non dimenticherà mai! Podista perugino protagonista alla Dolomites Run Sky Race

Un'esperienza destinata a rimanere indelebile nella propria mente. É quella che ha compiuto Tommaso Costantini, podista in forza ai L'Unatici Ellera Corciano, che ha portato a termine una delle gare più belle ed affascinanti a livello mondiale, la Dolomites Sky Race, corsa podistica di skyrunning, che si svolge nella regione Trentino-Alto Adige ed è inserita nel circuito internazionale denominato Skyrunner World Series. Costantini ha chiuso la propria fatica in tre ore 5 minuti 27 secondi, un tempo quanto mai prestigioso. La gara si svolge su sentiero, piste e ghiaioni per uno sviluppo totale è di 22 km (salita 10 km, discesa 12 km). Il tratto iniziale prevede la partenza in Piazza Marconi a Canazei (1450 m), successivamente si incomincia a salire verso il Passo Pordoi (2239 m) lungo i tratti erbosi delle piste da sci. Una volta arrivati al passo, si prende il sentiero che porta alla Forcella Pordoi (2829 m) dove qui è fissato l'unico cancello orario della gara (1h50' dalla partenza). Terminata la ripida salita, si continua su un traverso corribile verso il Piz Boè (3152 m). Una volta arrivati sul punto più alto della gara, incomincia la ripida e tecnica discesa lungo la Val Lasties che porta al Pian Schiavaneis. Da qui si percorrono gli ultimi 4 km lungo sentieri e strade sterrate che portano al traguardo fissato in Piazza Marconi a Canazei. Il tempo massimo per percorrere l'intero percorso è di 4 ore e 15 minuti.