Senza vaccino niente ristoranti, cinema, teatri, stadi e discoteche: il Governo prepara la stretta in vista del Natale

23.11.2021 20:57 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Senza vaccino niente ristoranti, cinema, teatri, stadi e discoteche: il Governo prepara la stretta in vista del Natale

Chi non è vaccinato non potrà andare al ristorante, al cinema, a teatro, allo stadio, in discoteca, a sciare, o frequentare palestre e piscine: il governo si prepara a varare la stretta contro i No Vax e i No Green pass con un nuovo decreto che ha l’obiettivo di salvare il Natale e la stagione sciistica. A quanto pare prevarrà dunque la linea dura, come richiesto dai presidenti delle Regioni: il super green pass non si potrà più ottenere con il tampone (oggi invece era possibile per chi non voleva vaccinarsi), il certificato durerà nove mesi (e non 12) e verrà stabilito l’obbligo vaccinale per alcune categorie.

Oggi, dopo un primo incontro di ieri con il governo, i presidenti delle regioni incontreranno i ministri Speranza e Gelmini per discutere con loro le nuove norme. Poi il premier Draghi riunirà la Cabina di regia e dopo il Consiglio dei ministri.