Perugia-Cittadella: è una sfida di grande curiosità

24.11.2021 12:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Perugia-Cittadella: è una sfida di grande curiosità

Il punto sulla sfida Perugia-Cittadella di Francesca Mencacci su La Nazione. Le due società hanno in comune un piccolo record, un’impresa: retrocesse in C hanno conquistato subito la B, un anno di purgatorio per poi tornare in cadetteria. Era il 22 maggio 2015 e proprio la sconfitta per 2-0 contro il Perugia (in Veneto) decretò l’aritmetica retrocessione del Cittadella in Lega Pro dopo sette stagioni consecutive nel campionato cadetto. Guida tecnica affidata a Venturato e immediata risalita, poi cinque anni di grandi soddisfazioni. Sabato al «Curi» arriverà il Cittadella guidato da Edoardo Gorini, per sei lunghe stagioni vice di Venturato. Le partite con il Cittadella sono sempre state piuttosto ostiche per il Grifo. I precedenti sono in equilibrio (due vittorie, due sconfitte e un pareggio), anche se l’ultimo successo dei biancorossi in casa è lontano: nella stagione 2016-2017, vittoria per 2-0 con Bucchi in panchina, l’altro trionfo nella stagione 2014-2015 (3-1). Negli ultimi tre precedenti il Cittadella si è imposto in due circostanze, nel campionato 2017-2018 e 2019-2020, pareggio invece nella stagione 2018-2019.