Oggi alle 18 al PalaBarton si gioca Perugia-Ravenna: in palio la final four della Coppa Italia!

27.01.2021 16:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Oggi alle 18 al PalaBarton si gioca Perugia-Ravenna: in palio la final four della Coppa Italia!

Sir Safety Conad Perugia – Consar Ravenna

PRECEDENTI: 23 (20 successi Perugia, 3 successi Ravenna)
PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: nessuno
EX: Fabio Ricci a Ravenna nel 2011/12 e dal 2013/14 al 2016/17, Roberto Russo a Ravenna nel 2018/19, Thijs Ter Horst a Ravenna nel 2019/20, Sharone Vernon-Evans a Ravenna nel 2019/20
A CACCIA DI RECORD:
In Coppa Italia: Aleksandar Atanasijevic - 28 punti ai 400, Sebastian Solé - 2 punti ai 100 (Sir Safety Conad Perugia)
In carriera: Sebastian Solé - 15 punti ai 1800 (Sir Safety Conad Perugia), Francesco Recine – 1 gara giocata alle 100, Paolo Zonca - 3 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna)

La storia di Perugia in Coppa Italia
9 partecipazioni:
8 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2019-2020 (sconfitta in Finale dalla Cucine Lube Civitanova), 2018-2019 (vincente in Finale contro la Cucine Lube Civitanova), 2017-2018 (vincente in Finale contro la Cucine Lube Civitanova), 2016-2017 (eliminata nei Quarti di Finale da LPR Piacenza), 2015-2016 (eliminata in Semifinale dalla DHL Modena), 2014-2015 (eliminata in Semifinale dalla Diatec Trentino), 2013-2014 (sconfitta in Finale dalla Copra Elior Piacenza), 2012-2013 (eliminata ai Quarti di Finale dall’Itas Diatec Trentino).

1 in Coppa Italia A2 nella stagione 2011-2012 (eliminata in Semifinale dalla BCC-NEP Castellana Grotte).

2 trofei vinti: 2018-2019 e 2017-2018 contro la Cucine Lube Civitanova.

La storia di Ravenna in Coppa Italia
20 partecipazioni:
6 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2019-2020 (eliminata ai Quarti dalla Leo Shoes Modena), 2017-2018 (eliminata ai Quarti dalla Cucine Lube Civitanova); 2016-2017 (eliminata agli Ottavi di Finale da Gi Group Monza), 2014-2015 (eliminata ai Quarti di Finale da Modena Volley), 1999-2000 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla BS Lat Bossini Montichiari), 1998-1999 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Jucker Padova).

12 alla Coppa Italia mista A1/A2 nelle stagioni 1997-1998 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Jeans Hatù Bologna), 1996-1997 (eliminata in Semifinale dalla Alpitour Traco Cuneo), 1995-1996 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Gabeca Galatron Montichiari – Diff. Set/Pnt), 1994-1995 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Cariparma – Diff. Set/Pnt), 1993-1994 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 1992-1993 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 1991-1992 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 1990-1991 (vincente in Finale contro la Mediolanum Milano), 1989-1990 (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Olio Venturi Spoleto),1987-1988 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Acqua Pozzillo Catania – Diff. Set/Pnt), 1982-1983 (eliminata al 2° turno dalla Isea Falconara), 1978-1979 (9a classificata su 32 squadre partecipanti).

2 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2010-2011 (sconfitta in Finale dalla NGM Mobile Santa Croce), 2009-2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Zinella Bologna).

1 trofeo vinto in Coppa Italia mista A1/A2: 2000-2001 contro la Mediolanum Milano.

Thijs Ter Horst (Sir Safety Conad Perugia): “In Coppa Italia sono tutte sfide da dentro o fuori, può succedere di tutto e non si possono fare passi falsi. Mercoledì con Ravenna nei quarti di finale dovremo dare tutto ed essere molto bravi per portarci a casa la vittoria perché ovviamente il nostro obiettivo è raggiungere la Final Four”.
Eric Loeppky (Consar Ravenna): “Perugia è una squadra molto forte e molto competitiva, difficile da affrontare. Noi dobbiamo semplicemente lottare, partire dai primi due set fatti contro Monza e provare a mettere energia e forza in tutte le fasi della gara, non scendere mai di concentrazione, senza pensare al risultato. Se giochiamo come gli ultimi due set di domenica con Monza non abbiamo alcuna possibilità: sarà, dunque, molto importante lottare e giocare al meglio e con continuità per provare a mettere in difficoltà una tale corazzata”.