"Non so come abbia fatto un Perugia così forte a trovarsi in queste condizioni all’ultima di campionato"

31.07.2020 17:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Non so come abbia fatto un Perugia così forte a trovarsi in queste condizioni all’ultima di campionato"

«Penseremo soltanto a noi stessi, ancor più considerando che il destino è nelle nostre mani». È chiaro il messaggio di Alessio Dionisi, tecnico del Venezia, alla vigilia del match salvezza contro il Perugia. Per la certezza della permanenza in B ai lagunari basta il pareggio, al Grifo serve una vittoria. «Questa condizione – le parole di Dionisi riportate da Trivenetogoal.it – alla ripartenza probabilmente l’avremmo firmata alla grande, considerando da dove siamo partiti. Ormai ho messo alle spalle la partita di Cittadella». L’avversario. «È difficile capire con sicurezza come stanno i ragazzi, è disponibile Firenze mentre Casale non è a disposizione. Mi aspetto il Perugia delle ultime due partite – ha aggiunto il tecnico dei veneti -, ci sono giocatori forti e non so come abbia fatto a trovarsi in queste condizioni all’ultima di campionato. Me li aspetto aggressivi ma non credo che partiranno a spron battuto».