"Molti considerano il Cosenza l'ultima ruota del carro ed invece..."

14.09.2021 11:00 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Tommaso Maschio
"Molti considerano il Cosenza l'ultima ruota del carro ed invece..."

“Porto un profondo rispetto verso una piazza dove sono stato molto bene e che mi ha trattato alla grande. Non dimentico i due anni passati là, ma ora la mia testa è al Perugia”. Esordisce così l’attaccante degli umbri Mirko Carretta in conferenza stampa guardando alla sfida contro il Cosenza, sua ex squadra: “Il Cosenza è stato rivoluzionato, non lo conosco molto, ma penso sia uno degli avversari più difficili da incontrare in questo avvio perché molti lo considerano l’ultima ruota del carro e invece bisogna fare attenzione. - continua l’attaccante come riporta Calciogrifo.it - Il bilancio è molto positivo, abbiamo affrontato tre squadre forti, perché alla lunga anche il Pordenone emergerà, e siamo sulla strada giusta. Il modo in cui giochiamo esalta le mie caratteristiche e spero di continuare a fare bene. Concorrenza? Con Murato abbiamo un’ottima intesa e ci completiamo a vicenda, De Luca e Matos sono grandi giocatori, non soffro la concorrenza, anzi ci permetterà di tenere alto il livello negli allenamenti e alla lunga ci farà solo bene”.