Le norme sui fuoriquota tra i dilettanti del calcio la prossima stagione: ecco le novità

14.05.2021 17:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Le norme sui fuoriquota tra i dilettanti del calcio la prossima stagione: ecco le novità

La ripartenza dei campionati dilettantistici nella stagione 2021-2022 sarà nel segno della continuità. Soprattutto in Umbria dove, non essendo ripartiti i campionati, si riprenderà con le stesse modalità della stagione 2020-2021, anche per quanto riguarda l’impiego degli under. In Eccellenza e Promozione sarà obbligatorio l’impiego di un 2001 e un 2002. In Prima categoria invece obbligatorio l’utilizzo di un 2000. Nessun fuoriquota in Seconda categoria. Una decisione assunta a livello nazionale da parte della Lnd che ha dato indicazioni anche per quanto riguarda i campionati giovanili e la possibilità di far tornare il pubblico sugli spalti e tornare ad utilizzare gli spogliatoi. Indicazioni relative ai settori giovanili che ora verranno analizzate dai singoli Comitati. Prime indicazioni importanti per le società che stanno già iniziando a muoversi in vista del via della prossima stagione che, salvo sorprese, riprenderà regolarmente ad agosto. Ricordiamo che in Umbria è stata giocata solo una partita del campionato di Eccellenza nella stagione 2020-2021, poi annullata, mentre nessun altro campionato regionale ha avuto inizio. In serie D invece ci sarà lo slittamento delle annualità degli under. Nella stagione 2021-2022 sarà così obbligatorio l’impiego di 4 under: un 2000, un 2001, un 2002 e un 2003.