La posizione dell'Ordine dei giornalisti: necessario un equo compenso per la professione, ma serve una legge

13.09.2020 18:01 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
La posizione dell'Ordine dei giornalisti: necessario un equo compenso per la professione, ma serve una legge

«Una legge regionale sull’equo compenso delle professioni, compresa quella giornalistica, rappresenterebbe una scelta di civiltà che deve essere varata anche dalla nostra categoria per garantire un futuro ai tanti giovani che in Umbria vorrebbero avvicinarsi alla professione di giornalista, giovani ai quali nelle attuali condizioni non possiamo, purtroppo, fornire certezze stante il basso livello delle retribuzioni praticate dagli editori». A dirlo è stato il presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria, Roberto Conticelli, durante l’assemblea dedicata all’approvazione dei bilanci (che hanno avuto il via libera all’unanimità) che si è svolta ieri al Centro Mater Gratie di Monte Morcino. Durante l’assemblea sono stati affrontati altri temi della categoria, a cominciare dalla crisi che interessa le edizioni dei quotidiani locali.