L'Italia resterà "chiusa" sino al 18 aprile: si va verso una proroga di due settimane delle restrizioni

28.03.2020 11:28 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
L'Italia resterà "chiusa" sino al 18 aprile: si va verso una proroga di due settimane delle restrizioni

Manca l'ufficialità, ma si va verso questa decisione. Ovvero, per le misure anti coronavirus stabilite dal governo e in scadenza al 3 aprile appare ormai certa una prima proroga di almeno due settimane. La notizia, già nell'aria da qualche giorno e si susseguono le conferme a più livelli. Considerato il ritmo con cui si sta diffondendo il contagio è ormai scontato che le misure saranno confermate e il governo guidato da Giuseppe Conte sta lavorando ad un nuovo decreto che al massimo potrebbe introdurre piccole variazioni per alcune tipologie di aziende. Sempre secondo indiscrezioni appare scontato che le misure restrittive non cambieranno fino a quando non scenderà drasticamente il numero di persone che possono contagiare le altre e quindi, la sensazione è quella che si andrà avanti anche oltre le due settimane di proroga.