Dopo quattro anni torna a Perugia “Zona Rossa. Viaggio nei luoghi del terremoto 2016”

19.09.2020 10:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Dopo quattro anni torna a Perugia “Zona Rossa. Viaggio nei luoghi del terremoto 2016”

A quattro anni dall’evento che sconvolse il Centro Italia, torna il reportage fotografico più rilevante sulla ricostruzione, “Zona Rossa. Viaggio nei luoghi del terremoto 2016”. La mostra, interrotta a marzo causa Covid-19, riaprirà i battenti nella sede del Cerp, alla Rocca Paolina, a Perugia, dove si potrà visitare dal 18 al 26 settembre.

Frutto del lavoro, fra agosto e ottobre 2019, del giornalista Diego Aristei e dei fotografi Marco Francalancia e Claudio Campodifiori, il reportage percorre Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo, mostrando le crepe di una ricostruzione che ha tardato a partire. Tra immagini e parole, anche un video di 12 minuti realizzato in collaborazione con il cineoperatore Lucio Piermaria. “Un viaggio nato per caso – commenta il fotografo Francalancia - da una passeggiata in Valnerina: calcando quei territori l’emozione è stata enorme. Fra sentirne parlare e toccare con mano la zona rossa c'è un abisso”.

Ottomila i chilometri quadrati di territorio scosso dal sisma: “Abbiamo voluto riaprire questa mostra – afferma il segretario generale di Anci Umbria, Silvio Ranieri – per affrontare il grande e irrisolto tema della ricostruzione. Importanti passi avanti sono stati fatti grazie all'impegno e alla professionalità del nuovo commissario straordinario per l'emergenza, Legnini, che ha già impresso una prima e importante svolta nella ricostruzione, e grazie al pressing di Anci e dei sindaci dei Comuni dell'area del cratere sul governo. Ma molto altro c'è ancora da fare”.

Per questo è in programma una giornata di confronto, il 25 settembre, nella sala del Consiglio provinciale, tra soggetti istituzionali, nazionali e locali. Oltre al presidente di Anci Umbria, Francesco De Rebotti e al presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, interverranno i presidenti delle Anci regionali del cratere Lazio, Riccardo Varone, Abruzzo Gianguido D’Alberto, Marche Valeria Mancinelli. La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, il commissario straordinario per la Ricostruzione, Giovanni Legnini. Sono stati invitati i presidenti di Anci, Antonio Decaro e il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli. Moderatore Nicola Alemanno, sindaco di Norcia e membro della Cabina Coordinamento Nazionale Sisma.

Visitata nei nove giorni di apertura, tra febbraio e marzo scorsi, da oltre mille persone, “Zona Rossa” è realizzata da Anci Umbria, Anci Umbria ProCiv, Provincia di Perugia, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, il patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia, di Anci, dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria, dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria, dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia, oltre che del sostegno di Regione Umbria-Assemblea Legislativa, Ance Perugia, Federfarma Umbria e della Cooperativa “L’Incontro”.