Dimesso dall'ospedale di Perugia il portiere del Pordenone dopo l'infortunio di ieri sera

04.07.2020 20:56 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Dimesso dall'ospedale di Perugia il portiere del Pordenone dopo l'infortunio di ieri sera

E' stato dimesso dall'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia il portiere del Pordenone Michele Di Gregorio, che era stato tenuto in osservazione presso la struttura del Pronto Soccorso, dopo che i sanitari avevano riscontrato un trauma cranico commotivo e ferite alla bocca. Le dimissioni sono avvenute dopo che gli esami strumentali disposti già nella tarda serata di lunedì, hanno escluso "conseguenze gravi". Di Gregorio resterà in osservazione a Pordenone. Il portiere era stato trattenuto in attesa di nuovi esami, dopo ce si era provveduto a suturare le ferite. Di Gregorio aveva riferito ai medici di non ricordare cosa sia accaduto in campo e nè tantomeno l’impatto con Melchiorri. Di Gregorio era stato accompagnato al pronto soccorso in autoambulanza dai sanitari in servizio a bordo campo e dal massaggiatore del Pordenone.