Ci siamo! Dal 17 maggio si potrà stare fuori casa sino a mezzanotte...

06.05.2021 15:25 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Ci siamo! Dal 17 maggio si potrà stare fuori casa sino a mezzanotte...

Non  è certo, ma la cosa sembra (quasi) decisa. Se il 14 maggio i risultati del monitoraggio saranno buoni e non ci sarà stata l’ondata di contagi conseguente al ’liberi tutti’ del 26 aprile, il coprifuoco slitterà dal 17 maggio almeno sino alle 23, o molto più probabilmente fino a mezzanotte. Una limitazione rimarrà, ma il fatto di spazzare via l'incubo delle 22 sarà come una conquista per gli italiani. Non si potrà comunque ancora andare al ristorante al chiuso. Il rischio di anticipare la ripartenza dei servizi di ristorazione all’interno è considerato troppo alto e, malgrado le pressioni, è molto probabile che verrà rispettato il crono programma che fissa quelle riaperture al primo giugno. In realtà da quel momento si procederà verso una riapertura generale, abolizione del coprifuoco inclusa, senza la quale difficilmente si potrebbe scommettere sul rilancio della stagione turistica. Non c’è comunque una data per la fine delle restrizioni: potrebbe arrivare il 15 giugno, il primo luglio o addirittura il 15 luglio. Il programma fatto dal governo lo scorso mese prevede che dal 15 maggio riaprano le piscine pubbliche e private all’aperto, che dal primo giugno si possa svolgere attività sportiva anche nei luoghi chiusi mentre fissa la ripartenza per le fiere il 15 giugno e il primo luglio rende possibile tornare a organizzare convegni, congressi nonché frequentare centri termali, parchi tematici o di divertimento. Il premier Draghi ha fretta di rimettere in moto l’economia e di riaprire il paese in sicurezza non solo agli italiani, ma pure ai turisti stranieri: di qui la scelta di abolire dal 15 maggio la quarantena obbligatoria di 5 giorni per chi entra in Italia da un paese dell’Europa.