"Contro il Perugia meritavamo di stare sul 4-0..."

11.07.2020 11:41 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Contro il Perugia meritavamo di stare sul 4-0..."

Comincia con un pareggio l'avventura di Andrea Sottil sulla panchina del Pescara, 2-2 all'Adriatico con il Perugia. Queste le dichiarazioni, riportate da TuttoPescaraCalcio del neo tecnico. “Abbiamo fatto dei buoni 40 minuti, meritavamo di stare sul 4-0 perché abbiamo creato buone occasioni. Negli ultimi 5 minuti ci siamo abbassati troppo e sofferto molto. Il caldo e la condizione fisica ha creato i secondi 45’ molto equilibrati. Gli attaccanti in avanti hanno fatto un grande lavoro, complimenti al Perugia perché ci hanno messo in difficoltà e siamo stati bravi a non dare dei punti di riferimento. Il Perugia ha grandi calciatori di gamba come Melchiorri, Mazzocchi e Di Chiara. Sono fiducioso perché ho visto una buona squadra e andremo a Venezia per vincere. Perché Balzano a sinistra? Ha fatto un bel cross per Maniero, è stata una scelta tattica e potevo scegliere anche Del Grosso e Masciangelo ma sono consapevole della scelta. Quanto sono soddisfatto e rammaricato? Ero abbastanza sereno, sono contento perché ho visto un bel calcio mentre il rammarico è quello di migliorare perché in 8 minuti abbiamo preso 2 gol. Se fossimo rimasti sul 2-0 si poteva gestire meglio la gara ed alcuni contropiedi. Bisogna accettare il risultato e prendere sia le cose positive che negative. Mazzocchi è un grande giocatore e c’era un problema di smarcamento, l’ampiezza dei quinti l’abbiamo imparata bene. IL primo tempo è stato a senso unico perché Fiorillo non ha fatto grandi parate. L’unica cosa che non dovevamo fare era abbassarci e abbiamo provato a scalarci. Mettiamo questo punto in cascina e prepareremo la gara di Venezia.”