Riaperti i cimiteri, riprendono i furti di fiori nel perugino... "Un ramo di qua, uno di là e si fa il mazzo..."

09.05.2020 10:32 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Riaperti i cimiteri, riprendono i furti di fiori nel perugino... "Un ramo di qua, uno di là e si fa il mazzo..."

Appena riaperti i cimiteri ecco che tornano i furti. E' capitato infatti in quello perugino della frazione di San Martino in Colle, dove sembrava che davvero si stesse aspettando la riapertura per mettere a segno questi gesti ignobili. La denuncia arriva pubblicamente da Donatella, cittadina dello stesso paese. "E' incredibile. Hanno rubato i fiori (ed altro in passato) - dice - con una tempistica mirata: messi i fiori ieri, oggi sono spariti. O meglio, hanno rubato un ramo di fiori da ogni tomba. Uno di qua, uno di là... E qualcuno dice che questa pandemia ci avrebbe insegnato qualcosa, ma non sarà così, il Dna non mente mai!".