Le pagelle del Perugia contro la Reggina

28.10.2021 23:19 di Redazione Perugia24.net   vedi letture
Fonte: Antonino Sergi
Le pagelle del Perugia contro la Reggina

PERUGIA-REGGINA 0-2

Chichizola 6 - Due tiri subiti, due reti incassate. Non ha responsabilità sul colpo di testa di Galabinov e nemmeno sul mancino di Bellomo, per il resto non viene chiamato in causa.

Sgarbi 5,5 - Il meno peggio della retroguardia del Perugia che trema negli assalti della Reggina, si fa soltanto sverniciare da Di Chiara in occasione del secondo gol della Reggina.

Angella 5 - Non la sua miglior prestazione, in difficoltà contro Galabinov. Non perfetto in marcatura sul bulgaro, poi sporca male il pallone sul finire del primo tempo servendo l'assist involontario per Bellomo.

Zanandrea 5 - Dopo cinque minuti osserva Galabinov che gli taglia davanti per il vantaggio della Reggina, prova a spingere lungo la corsia di sinistra ma paga l'errore iniziale. (Dal 76' Murgia sv).

Ferrarini 6 - Spinge dal primo all'ultimo minuto, sempre presente quando il Perugia attacca. Non ha vita facile però in fase di non possesso sulle numerose sovrapposizioni dell'ex Di Chiara.

Segre 5,5 - Lavoro sporco per l'ex Torino ma soffre contro i pari ruolo amaranto, un tentativo dalla distanza e nulla più. Anche lui entra suo malgrado nell'azione del raddoppio di Bellomo.

Ghion 6 - Prova a dare ritmo alla manovra del Perugia, tanti i palloni giocati in mezzo al campo. Bel duello con Crisetig, nota positiva per la formazione di Massimiliano Alvini nonostante il punteggio. (Dal 61' Burrai 5,5 - Entra e si prende subito il cartellino giallo).

Lisi 5,5 Poco in palla. Parte bene, sgasa lungo la corsia mancina ma non è preciso sui traversoni. Cala invece alla distanza, finisce la benzina infatti nella seconda frazione. (Dal 61' Falzerano 6 - Entra bene in partita, prova a scuotere i suoi).

Kouan 5 - Si piazza alle spalle delle due punte, non riesce però a rendersi pericoloso. Pochi inserimenti senza palla, non è preciso nemmeno nelle poche occasioni a disposizione.

Matos 5,5 - Buona partenza, tanta corsa e intensità ma un attaccante deve anche far gol. Ha la grande occasione nel primo tempo ma spreca di testa tutto solo davanti a Turati. (Dal 61' Carretta sv. Dal 63' Murano 5,5 - Anche lui mai pericoloso).

De Luca 5 - Aveva segnato due gol nelle ultime due gare, oggi si interrompe la sua striscia positiva come quella del Perugia. Una partita difficile, spigolosa contro Cionek che non gli concede nemmeno un centimetro.

Massimiliano Alvini 5 - Il Perugia gioca la sua partita ma non riesce mai a rendersi pericoloso, subisce le avanzate amaranto e la difesa stavolta non regge. Davanti, anche per merito della squadra ospite, non crea praticamente nulla per tutto il corso della partita.