Il Trasimeno in lutto per la scomparsa di "Rino", memoria storica della Sai di Passignano

16.04.2020 17:08 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Il Trasimeno in lutto per la scomparsa di "Rino", memoria storica della Sai di Passignano

Sconvolta la comunità del Trasimeno per il decesso avvenuto oggi di un passignanese conosciuto da tutti. Era una delle memorie viventi della ex Sai, che ha rappresentato la storia del territorio. Ci ha lasciato Raimondo Libelli, amante del bosco, conosciuto amichevolmente come "Rino", così come veniva chiamato da chi lo conosceva. E' stato il sindaco Sandro Pasquali, con delicatezza e rispetto, a dare il triste annuncio alla città. "Siamo stati raggiunti da una telefonata che non avremmo mai voluto ricevere e con profonda tristezza comunichiamo la scomparsa di un nostro concittadino colpito da Covid19. Ringrazio il Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliera Dottor Antonio Onnis per il garbo della sua telefonata e per la vicinanza che ha espresso alla famiglia ed a tutta la comunità oltre che per l’impegno in questa fase complicata. L’amministrazione che presiedo si stringe attorno ai familiari, agli amici, un unico abbraccio di tutta la nostra comunità. Ciao Raimondo, caro Rino. Come potete comprendere per oggi non daremo ulteriori comunicazioni". Alla famiglia giungano le nostre più sentire condoglianze.