I Top&Flop della partita PADOVA-PERUGIA

07.03.2021 19:57 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
I Top&Flop della partita PADOVA-PERUGIA

Ecco i top & flop del match Padova-Perugia.

TOP

Marco Firenze (Padova): nel primo tempo sfiora la rete facendosi murare una volée dalla difesa del Perugia dopo una bella sponda di Della Latta, ma nella ripresa sfrutta a dovere il regalo del compagno, infilando Fulignati con un mancino al volo che non lascia scampo all'estremo difensore ospite. Un gol che rischia di risultare molto pesante ai fini della lotta per la promozione in Serie B. HOMBRE DEL PARTIDO

Alessandro Favalli (Perugia): la nota più lieta in questo pomeriggio grigio per gli umbri. Il terzino mancino fa il bello e il cattivo tempo nella sua corsia di competenza, scodellando invitanti palloni in area e arrivando anche a rendersi pericoloso nel primo tempo, impegnando Vannucchi con un sinistro da fuori area: peccato per lui che gli attaccanti di Caserta non fossero oggi in giornata. VOLITIVO

FLOP

Cosimo Chiricò (Padova): in grande spolvero nelle precedenti partite, l'esterno offensivo non riesce mai ad essere decisivo oggi. Poco assistito dai compagni, finisce preda dei difensori del Perugia, che gli prendono da subito le misure, limitandone i movimenti e le giocate. Intuita la sua giornata no, Longo lo sostituisce con Jelenic. NON PERVENUTO.

Federico Melchiorri (Perugia): come il suo collega del Padova, anche l'attaccante del Grifo non brilla per incisività sotto porta. Pure lui è poco assistito dai suoi compagni, ma non fa nulla per creare concreti pericoli a Vannucchi. SPENTO