Dopo 10 anni di attesa torna il derby Arezzo-Perugia! Appuntamento stasera alle ore 21

05.10.2020 14:33 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Dopo 10 anni di attesa torna il derby Arezzo-Perugia! Appuntamento stasera alle ore 21

Serviva uno scambio di girone e l’inattesa retrocessione ai playout per far rivivere il derby tra Arezzo e Perugia, tornato in scena a distanza di dieci anni dall’ultima volta e pronto a regalare emozioni e spettacolo. Voglia di riscatto e fame di punti da entrambe le parti con gli amaranto in cerca della riscossa dopo il tonfo di Salò contro la Feralpi e gli umbri a caccia di certezze dopo le titubanze viste col Fano, lo scontro accesso la miglior occasione per poter ripartire tra motivazioni e difficoltà dell’incontro. Ripensa al 2010-11 il Perugia cercando la seconda vittoria consecutiva al ‘Comunale’ per scrivere in biancorosso un nuovo capitolo della storia del derby dell’Etruria giunto a una nuova edizione. Vuol invece far valere il fattore pubblico, tornato in numero limitato a occupare gli spalti dell’impianto cittadino, il sodalizio toscano tentando di regalarsi i primi tre punti della stagione e del nuovo corso societario dopo il capitombolo in terra lombarda all’esordio con la Feralpisalò dell’ex tecnico Pavanel. Appuntamento dunque sul campo, ore 20:45 (LIVE MATCH su TuttoC.com).

QUI AREZZO – Il calciomercato consegna alla vigilia due nuovi volti in casa aretina: Bonaccorsi e Loliva. Per entrambi c’è la panchina. L’altro acquisto, Pesenti, si candida invece per una maglia da titolare al centro dell’attacco amaranto, supportato da Cutolo e Sane nel 3-4-3 che Potenza potrebbe scegliere. Foglia avrà sicuramente un posto nel centrocampo, mentre dietro Baldan e Sportelli si giocano il posto per affiancare Cipolletta e Borghini nel trittico difensivo. Da non escludere un’eventuale disposizione col 3-5-2.

QUI PERUGIA – Fabio Caserta ha qualche dubbio da risolvere. Nel 4-3-3 umbro occhio alla candidatura di Sounas, pronto a prendersi l’esordio da titolare con un posto in mezzo al campo insieme a Burrai e Kouan. In difesa Rosi a destra con Crialese dal lato opposto dopo il riposo in Coppa Italia. Verso l’ingresso a gara in corso Elia e Cancellotti, volti nuovi del mercato biancorosso e non ancora al 100%.

Queste le probabili formazioni dell’incontro:

Arezzo (3-4-3): Tarolli; Baldan, Cipolletta, Borghini; Luciani, Foglia, Maleš, Nader; Cutolo, Pesenti, Sane. A disposizione: Loliva, Bonaccorsi, Sussi, Zuppel, Belloni, Piu, Picchi, Bortoletti, Raja, Maggioni, Mosti, Gilli, Sportelli. All. Potenza

Perugia (4-3-3): Fulignati; Rosi, Angella, Negro, Crialese; Kouan, Burrai, Sounas; Falzerano, Melchiorri, Murano. A disposizione: Baiocco, Cancellotti, Moscati, Righetti, Tozzuolo, Dragomir, Konate, Bianchimano, Elia, Lunghi. All. Caserta

Arbitro: Luca Zufferli sez. di Udine (Cataldo-Ceccon, IV uomo Maranesi).