Fuori Repace e dentro Palmerini, ma insieme sotto l'ombrellone per le strategie future della Federcalcio? "Andremo in vacanza insieme..."

06.06.2017 08:18 di Antonello Menconi  articolo letto 690 volte
Fuori Repace e dentro Palmerini, ma insieme sotto l'ombrellone per le strategie future della Federcalcio? "Andremo in vacanza insieme..."

E' iniziato il nuovo corso della Federcalcio umbra. Con Giuseppe Palmerini che si è preso la poltrona che era di Luigi Repace prima delle sue dimissioni e della sua lunga squalifica. Il nuovo presidente, 59 anni, ex presidente della Pontevecchio, è stato un fedelissimo dello stesso Repace nella gestione federale di questi anni, prima come consigliere (dal 2004 al 2016), quindi come vicepresidente, come responsabile delle rappresentative regionali e come presidente della Consulta. L'amicizia tra i due lascia pensare che il presidente uscente non si distaccherà dalla gestione del comitato regionale. Almeno stando alle prime parole dello stesso Palmerini. “Sarò il presidente di tutte le società e non ci faremo mettere i piedi in testa da nessuno. Se pensate che dopo questa elezione io possa mettere da parte la mia amicizia con Luigi Repace per la sua inibizione, allora vi sbagliate di grosso. Anzi – ha ribadito con fermezza - continuerò ad andare a cena ed anche in vacanza con lui...”.